Superyacht, Italia leader mondiale

di Valentina Cervelli Commenta

L’Italia è ancora una volta leader mondiale nella costruzione e vendita dei superyacht: sono questi i dati relativi al mercato internazionale del settore resi noti a margine della presentazione del Versilia Yachting rendez-vous di Viareggio. E’ impossibile non notare quanto in questa particolare branca il made in Italy sia più ricercato.

E tutto grazie a cantieri che da decenni se non secoli confermano la loro supremazia in questo campo. Il mercato mondiale della nautica relativo alle nuove imbarcazioni vale 19 miliardi di euro secondo un report eseguito da Deloitte e Altagamma. Cosa più importante è al momento all’interno di un interessante trend di crescita, in particolare per ciò che riguarda i superyacht sopra i 24 metri di lunghezza. Ed è proprio in questa branca che l’Italia si trova tra i leader mondiali da più di 15 anni. Il rapporto annuale Global Order book della rivista americana Boat International ha reso noto che nel 2017 sono almeno i 760 progetti in costruzione, cinque in più rispetto al 2016 e che tra i primi produttori delle unità di diporto vi è proprio l’Italia: nel 2016 il valore della produzione dei cantieri è stato di 1,8 miliardi di euro (circa il 10% del valore globale), superando Regno Unito, Olanda, Germania e Francia.

La penisola è il produttore leader per numero di unità in costruzione e ben tre cantieri italiani sono in testa alla classifica internazionale per numero di progetti. Dati che confermano ancora una volta l’importanza dei costruttori italiani in un settore che nonostante tutto ancora non ha incontrato una vera e propria crisi grazie al riconoscimento della sua eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>