Si chiude la Mediterranean Cup

di Redazione 188 views0

Spread the love

Conclusa con successo la XXVI edizione della Mediterranean Cup, primo appuntamento della “Settimana Azzurra” organizzata dal Circolo Velico Reggio che ha visto la partecipazione di 110 equipaggi provenienti da tutt’Italia e da Malta.

Vince nella categoria Optimist cadetti Francesca Noè, messinese classe 1996 del Circolo Tennis e Vela; nella categoria Optimist juniores Ugo Zunardi, agrigentino classe 1999 del Circolo Punta Piccola e, nella classe Laser 4.7, Alessandro Marsili, classe 1993 del Circolo Nautico Sanbenedettese.

Da giovedì 28 ottobre fino all’1 novembre si disputerà l’Italia Cup e la Coppa dei Campioni, evento che vedrà regatare i migliori equipaggi di ogni regione, su imbarcazioni Laser 4.7, Radiale e Standard. Le due competizioni sono valide per l’accesso ai campionati europei e mondiali di categoria. Iscritti ad oggi 180 equipaggi.

“Complimenti – ha dichiarato Colella – a Francesca, Ugo e Alessandro ed a tutti gli atleti che hanno partecipato alla Mediterranean Cup. Da 25 anni quest’evento regala agli appassionati sempre nuove emozioni. Lo Stretto è il campo di regata ideale per attività come la nostra, ma i suoi venti forti, spesso, sono imprevedibili. Questo fa aumentare la tensione agonistica e mette in risalto le doti marinaresche dei ragazzi che, anche quest’anno, hanno saputo dimostrare grande correttezza e professionalità non commettendo irregolarità. Sono stati tutti gli atleti, quindi, i veri protagonisti di quest’evento, mentre noi siamo orgogliosi di mantenere sempre alto il livello della qualità delle nostre iniziative”.

La seconda e conclusiva giornata della Mediterranean Cup è stata caratterizzata da due ore di attesa, prima dell’inizio dell’ultima manche, a causa del cambio di direzione improvviso del vento (50°). Nella classe Optimist cadetti, Ugo Zunardi è riuscito a mantenere il primato conquistato il giorno prima, piazzandosi davanti ad Alfredo Amato (Circolo Nautico Augusta) e a Vincenzo Cassi (Circolo Tennis e Vela Messina). Nelle classi Laser 4.7 e Optimist juniores che, dopo la prima giornata, vedevano in testa i fratelli maltesi Ella ed Edward Fleri Soler, il podio, invece, si è definito solo nell’ultima sfida. Alessandro Marsili (Nautico Sanbenedette), alla fine, l’ha spuntata sulla maltese. Terzo Ludovico Basharzad (Nautico Sanbenedettese). La juniores messinese Francesca Noè, allenata dal coach Igor Kaptourovich, è, invece, riuscita a guadagnare ben sei posizioni aggiudicandosi, così, il prestigioso trofeo davanti a Luigi Tribulato (Nic Catania) ed al reggino Ugo Pace (Tennis e Vela Messina).

La giuria, guidata dal consigliere Fiv, Venturino Pugliese, era composta dal presidente della VI Zona, Fabio Colella, dal delegato per la VI zona dell’Associazione italiana classe optimist (Aico), Fabrizia Torchia, da Noemi Boudille, Stefano Alberico, Domenico Pugliatti, Vitaliano Scambia, Paolo Saraceno e Giuseppe Delfino.

CLASSIFICA FINALE OPTIMIST JUNIORES
1.Francesca Noè (Circolo Tennis e Vela Messina); 2. Luigi Tribulato (Circolo Nautico Nic Catania); 3. Ugo Pace (Circolo Tennis e Vela Messina); 4. Edward Fleri Soler (Sailor Young Club Malta); 5. Alberto Laganà (Circolo Nautico Reggio); 6. Alessio D’Anna (Circolo Tennis e Vela Messina); 7. Simone Rotili (Lega Navale Napoli); 8. Sveva Gull (Lega Navale Napoli); 9. Thomas Ghio Bonello (Young Sailor Club Malta); 10. Mattia Ricci (Nautico Pescara).

CLASSIFICA FINALE OPTIMIST CADETTI
1.Ugo Zanardi (Punta Piccola Agrigento); 2. Alfredo Amato (Circolo Nautico Augusta); 3. Vincenzo Cassi (Circolo Tennis e Vela Messina); 4. Chiara Lachi (Nautico Pescara); 5. Federico Colaninno (Circolo Vela Viva Gaeta); 6. Salvatore Picciurro (Canottieri Roggero Lauria); 7. Rosalba Giordano (Circolo Velico Reggio); 8. Francesco Micalizzi (Circolo Tennis e Vela Messina); 9. Giovanni Sanfilippo (Canottieri Roggero di Lauria); 10. Paolo Ravalli (Circolo Punta Piccola Agrigento).

CLASSIFICA FINALE LASER 4.7
1.Alessandro Marsili (Nautico Sanbenedettese); 2. Ella Fleri Soler (Young Sailor Club Malta); 3. Ludovico Basharzad (Nautico Sanbenedettese); 4. Sacha Ruffo (Circolo Velico Reggio); 5. Giorgio Carlino (Punta Piccola Agrigento); 6. Samuele Tarantino (Circolo Velico Reggio); 7. Giovanni Giordano (Circolo Velico Reggio); 8. Bruno Barreca (Circolo Velico Reggio); 9. Alberto Gallo (Punta Piccola Agrigento); 10. Alessio Baldo (Punta Piccola Agrigento).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>