Extreme Sailing Series 2011: Qingdao, la Città della Vela, confermata come sede della tappa cinese

di Redazione 359 views0

Spread the love

In occasione della presentazione ufficiale dell’Extreme Sailing Series 2011, avvenuta all’Estoril lo scorso mese di dicembre, la Cina fu confermata tra le nove nazioni scelte per ospitare una tappa del circuito: una new entry assoluta per l’evento e un passo significativo verso il roboante mercato asiatico.

Oggi, 28 gennaio 2011, siamo in grado di confermare che ad ospitare le regate valide per la seconda tappa, in programma tra il 13 e il 17 Aprile, sarà la cittadina di Qingdao, il quarto porto commerciale del paese, conosciuta anche come Città della Vela.

Il villaggio delle Extreme Sailing Series sarà allestito sulle sponde della Baia di Fushan, già scelta come sede del Villaggio Olimpico in occasione dei Giochi del 2008, e verrà aperto al pubblico tra il 15 e il 17 aprile, quando la flotta composta da undici Extreme 40 si darà battaglia proprio davanti agli occhi del pubblico (il 13 e il 14 aprile saranno giorni “open water”, dedicati cioè allo svolgimento delle regate in acque aperte).

L’Extreme Sailing Series toccherà nove località uniche nel corso della prossima stagione, un mix fatto di città note a livello internazionale e resort costieri – ha commentato Mark Turner, Executive Chairman dell’ente organizzatore, l’OC ThirdPoleIl circuito ha già toccato l’Asia con gli eventi disputati in passato a Hong Kong e a Singapore, e la conferma di Qingdao come sede della seconda tappa sottolinea la nostra intenzione di rendere veramente globale il circuito portandolo verso nuove destinazioni internazionali e verso un nuovo pubblico che esercita un forte richiamo sui nostri partner”.

L’accordo è stato ufficializzato nel corso di una cerimonia svoltasi a Qingdao alla presenza del vice-sindaco della città cinese, Mr. Wang Xiu-Lin, del presidente della Qingdao Yacht Association, Mdm Lin Zhi-Wei e Mark Turner.

Sono orgoglioso del fatto che Qingdao sia la prima città in Cina ad ospitare un evento delle ESS” ha dichiarato il vice sindaco di Qingdao, Mr. Wang. “Un evento competitivo e spettacolare come le Extreme Sailing Series offrirà alla città un’altra opportunità di giocare un ruolo di primo piano sul palcoscenico internazionale e di rinforzare la sua immagine di capitale della vela in Cina. Qingdao beneficerà di questo evento imparando dall’esperienza degli organizzatori, OC ThridPole, nelle regate e nell’organizzazione di eventi di questo genere. Nel lungo periodo tutto ciò contribuirà allo sviluppo della vela a Qingdao. Per i nostri cittadini questa sarà un’altra occasione per godere di un evento di Grand Prix dopo i Giochi Olimpici e la Volvo Ocean Race.
Mi aspetto di vedere l’Olimpic Sailing Center, il luogo dove si svolgeranno le Extreme Sailing Series a Qingdao, trasformarsi a festa quando le regate avranno inizio. La gente di Qingdao avrà modo di divertirsi assistendo alle regate e nello steso tempo di apprezzare tutte le attività di intrattenimento che saranno organizzate nel villaggio olimpico. Organizzando una tappa delle Extreme Sailing Series
– ha concluso Mr. Wang – speriamo inoltre di attirare l’attenzione dei giovanissimi verso la vela. I bambini avranno l’occasione di incontrare gli equipaggi e sono sicuro che le Extreme Sailing Series a Qingdao saranno un grande successo“.

Ora che al circuito è stata assicurata una sede in Cina, l’attenzione si sposta sulla ricerca di un velista locale come membro dell’equipaggio, da inserire tra i protagonisti della seconda tappa a bordo di Team Extreme guidato dall’esperto di multiscafi, Roland Gaebler, atleta tedesco che vanta una vasta esperienza olimpica.

Spiega Turner: “Il Team Extreme sarà guidato da Roland assieme a Bruno Dubois e Sebbe Godefroid, che faranno stabilmente parte della squadra. A completare l’equipaggio di Team Extreme sarà un velista rappresentante la nazione ospitante la manifestazione. Questo per dare la possibilità al paese di dare visibilità ai migliori talenti locali”.

Calendario Extreme Sailing Series 2011 & città ospitanti:
Act 1: 22-24 Febbraio, Muscat, Oman (20-21 ‘open-water’ racing*)
Act 2: 15-17 Aprile, Cina (13-14 ‘open-water’ racing)
Act 3: 27-29 Maggio, Istanbul, Turchia (25-26 ‘open-water’ racing)
Act 4: 30 Giugno – 4 Luglio, Boston, USA
Act 5: 6-12 Agosto, Cowes, UK
Act 6: 16-18 Settembre, Trapani, Italia (14-15 ‘open-water’ racing)
Act 7: 30 Settembre – 2 Ottobre, Nizza, Francia (28-29 ‘open-water’ racing)
Act 8: 12-16 Ottobre, Almeria, Spagna
Act 9: 9-11 Dicembre, Singapore (7-8 ‘open-water’ racing)

Confirmed Teams & Skippers Extreme Sailing Series 2011:
Team Name – Nat. – Skipper Name – Nat.
Alinghi – SUI – Tanguy Cariou – FRA
Artemis Racing – SWE – Terry Hutchinson – USA
Groupe Edmond de Rothschild – FRA – Pierre Pennec – FRA
Luna Rossa – ITA – Max Sirena – ITA
NiceForYou – ITA – Alberto Barovier – ITA
Oman Air – OMA – Sidney Gavignet – FRA
Red Bull Extreme Sailing – AUT – Roman Hagara – AUT
Team GAC Pindar – GBR – Ian Williams – GBR
Team Extreme! – EUR – Roland Gaebler – GER
Team New Zealand – NZL – Dean Barker – NZL
The Wave, Muscat – OMA – Torvar Mirsky – AUS

Per maggiori informazioni visitare il sito: www.extremesailingseries.com

Fonte: www.extremesailingseries.com“>Extreme Sailing Series™

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>