Louis Vuitton Trophy: due vittorie Azzurre

di Redazione Commenta

Nizza, Francia – Ancora sole per la quinta giornata del Louis Vuitton Trophy Nice Côte d’Azur, caratterizzata da un vento da Nord – 10 nodi – in mattinata, poi trasformato in brezza termica nel pomeriggio e che vede terza Azzurra.
Il Comitato è riuscito a completare solo tre flight (dei quattro previsti) e alle ore 15.00 ha cancellato le rimanenti due regate in programma.

Emirates Team New Zealand e TeamOrigin continuano a collezionare vittorie nella Louis Vuitton Trophy mentre Bmw Oracle non sembra in gran forma, avendo perso sino ad ora tutti i ‘big match’ (oggi è stato sconfitto da TeamOrigin). C’è molta attesa, domani, per il match tra i kiwi e gli inglesi: uno dei due subirà la sua prima sconfitta!
Anche per Artemis le cose non girano in maniera ottimale, e il team svedese si deve accontentare – per ora – di un quinto posto in classifica.

Non può invece lamentarsi Azzurra, che in maniera costante e concreta, porta a casa altri due importanti punti, grazie alle vittorie su Synergy e su TFS Pages Jaunes. Al momento Azzurra è terza davanti a Bmw Oracle – ma il suo ‘carniere’ è molto più ricco di quello americano (4 vittorie e una sconfitta, contro le due vittorie e le due sconfitte di Bmw Oracle).

“Nella partenza con Synergy ho fatto un errore”, annette lo skipper azzurro Francesco Bruni, “volevo dare una penalità a Jablonski, ma alla fine ho ritardato il mio start. Non è stata una regata facile e devo ringraziare i trimmer che hanno fatto un eccellente lavoro, facendo ‘volare’ la barca più della loro”.

Per quanto riguarda il match con i francesi, spiega: “Abbiamo fatto una bellissima partenza. Tommaso (Chieffi) mi ha ‘chiamato’ la destra ma anche Pace voleva lo stesso, quindi siamo stati bravi ad ottenerla.
Il vento ci ha dato ragione. All’inizio della poppa abbiamo commesso qualche errore consentendo ai francesi di recuperare terreno, sono momenti pericolosi… poi quando al cancello hanno avuto problemi, la regata si è chiusa a nostro favore”.

Il team russo Synergy – grazie all’ottimo Karol Jablonski – si aggiudica il suo primo punto del RR1 vincendo il match su All4One.

Le regate del Louis Vuitton Trophy – Nice Côte d’Azur continuano domani, giovedì 12 novembre. La partenza del primo match è fissata per le ore 09.00. Le previsioni parlano di una giornata di sole con vento da Nord, NE leggero e variabile

CLASSIFICA:

1. ETNZ (5-0) punti 5
2. TEAMORIGIN (4-0) punti 4
3. AZZURRA (4-1) punti 4
4. ARTEMIS (2-3) punti 2
5. ALL4ONE (2-4) punti 2
6. BMW ORACLE RACING (2-2) punti 2
7. SYNERGY (1-4) punti 1
8. TFS-PAGES JAUNES (0-6) punti 0

Domani si correranno i seguenti match:

BMW ORACLE VS TEAM NEW ZEALAND
TEAMORIGIN VS ARTEMIS
TFS PAGES JAUNES VS SYNERGY
ALL4ONE VS AZZURRA
BMW ORACLE VS ARTEMIS
TEAMORIGIN VS ETNZ
BMW ORACLE VS SYNERGY

Ufficio Stampa Louis Vuitton Italia