Spread the love

Il Circolo Vela Gargnano ha chiuso la sua stagione agonistico-organizzativa lo scorso mese di ottobre con la 52° edizione del Trofeo dell’Odio, la classica regata autunnale che ha visto al via ben 70 imbarcazioni. L’evento era supportato da , come buona parte delle altre manifestazioni, dalla società Aria (www.in-aria.it), importante gruppo che fornisce internet wi max su tutto il territorio italiano, da Marina Yachting, Amica Chips, Rappydrive, Moniga Porto, il Consiglio Regionale della Lombardia.


Nei giorni scorsi il Circolo di Gargnano ha presentato, in occasione della fiera del turismo e delle vacanze della “Wtm” di Londra, la sua stagione 2009. Negli spazi del consorzio Riviera dei Limoni, del quale il Circolo Vela è socio, si è parlato del nuovo anno. La prima gara sarà il 15 febbraio con la “Regata di san Valentino”, ultima tappa della Winter Cup del Garda, il più importante e seguito campionato invernale in acque non marini, co promosso con i Club di Salò, Portese e Toscolano-Maderno. Il 15 marzo sarà a volta del “31° trofeo Roberto Bianchi”, traguardo intitolato ad uno dei primi costruttore italiani che utilizzarono la vetroresina e altri materiali all’avanguardia.

Il 3 maggio la classe Optimist si ritroverà al porticciolo di Bogliaco per il “31° trofeo Antonio Danesi”. Saranno quasi 100 i giovanissimi “Under 15” che scenderanno in acqua. Dal 23 al 24 maggio sarà la volta della “Gentlemens Cup”, la gara internazionali per monotipi riservata ai timonieri-armatori. A luglio Gargnano proporrà, in acque marine, la “21° Cento Cup”, Match-Race di Grado 1 con al via i grandi specialisti delle sfide a due della America’s Cup, regata alla quale il Circolo Vela del lago di Garda è già iscritto con il consorzio “Green Comm Challenge”. Il clou degli eventi sarà tra fine agosto e la prima settimana di settembre. Il 30 agosto si correrà la 43° edizione del Trofeo Gorla e la 50 Miglia per i multiscafi, fino al 4 settembre il Campionato del mondo del cat Tornado, il 5-6 settembre la 59° Centomiglia Velica-Trofeo Conte Bettoni e la 4° MultiCento-Trofeo Giorgio Zuccoli, la CentoPeople per le barche da diporto ed i progetti di velaterapia.

I grandi specialisti dei monotipi, dei maxilibera europei ed i pluriscafi più veloci si ritroveranno nelle località del porto di Bogliaco e alla spiaggia di Toscolano-Maderno per il grande festival della vela acrobatica mondiale. Tra i nomi attesi ci saranno le medaglie olimpiche Randy Smyth, Hagara, Bundock, Asbhy, ed altri ancora con tutta la flotta degli X 40. Il 26-27 settembre tornerà la “Childrenwindcup”, gara promossa con l’Ospedale dei Bambini di Brescia e l’Associazione Bambino Emopatico. Il 25 ottobre il trofeo dell’Odio chiuderà l’annata 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>