Semplici visitatori, addetti del settore e soprattutto giornalisti hanno visitato con costanza lo stand Gallinea al Salone Nautico Internazionale di Genova incuriositi da Chef on Boat©, il tutor virtuale che promette di guidare gli armatori gourmet nella realizzazione di piatti di alta cucina con i quali stupire i propri ospiti. La voglia di ritrovare le atmosfere della navigazione lenta per scoprire i piaceri di una sosta in rada o in un marina ha spinto molti visitatori, e altri ne spingerà fino alla chiusura della rassegna di domenica 12 ottobre, a chiedere informazioni, a fermarsi ad osservare le video-ricette riprodotte su uno schermo al plasma prima magari di scaricarle dal sito internet di Gallinea (www.gallinea.it).

E proprio inseguendo queste atmosfere è nato Chef on Boat, grazie a Gallinea e al suo marchio iBoat, in collaborazione con Gagliotta Yachts, SNG Group e Pastificio Di Martino Spa. Le video-ricette sono realizzate in esclusiva dallo Chef Manuele Cattaruzza del White Restaurant del JW Capri Tiberio Palace e sono riproducibili sugli schermi digitali che ora fanno da complemento d’arredo tecnologico di molti grandi yacht, come ha già fatto il cantiere Gagliotta nel suo G52.

Le video-ricette in questo modo passano dal lettore multimediale al video tramite la piattaforma iBoat di Gallinea e sarà come avere in barca un personal chef a disposizione, che consiglia come elaborare la ricetta passo dopo passo. Le proposte di Manuele Cattaruzza sono tutte a base di mare ed estremamente semplici da preparare in barca ma il risultato finale è da haute cousine. Il successo, con un po’ di impegno dell’aspirante chef, è assicurato. L’abbinamento food&technology è stato dunque realizzato, rimane ora da vedere se i primissimi che hanno ritirato le video-ricette hanno già messo in pratica, e con quali risultati, i consigli di Cattaruzza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>