Spread the love


Una Kieler Voche in edizione ridotta, con pochi campioni (salvo che in alcune classi) e tante assenze provocate dall’imminenza (40 giorni) con l’appuntamento olimpico, che ha indotto molti team a scegliere gli allenamenti in Cina alla famosa settimana velica tedesca. Pochi ma buoni gli azzurri e i loro risultati, anche se senza podio. Pietro e Gianfranco Sibello settimi nel 49er (regate con qualche esperimento e con scelte tattiche un po’ estreme), che equivale a un 5° per nazione. Bene i giovani Giuseppe Angilella e Pietro Zucchetti la cui crescita si fa notevole, chiudono 10° e mettono a segno anche un 1° di giornata. Bravi.

Nella classe Laser (presenti quasi tutti i favoriti dell’Olimpiade) buon 11° Diego Romero che ha anche un 1° e che senza una squalifica avrebbe terminato intorno al 5° posto. 40° Marco Gallo. Nel Finn positivo 12° posto di Giorgio Poggi, anche per lui un bel 1° di giornata, che fa morale, perchè anche nel Finn c’erano parecchi dei big al via. Dopo Kiel gli azzurri sono volati a Genova per la presentazione della squadra olimpica. Ora per molti nuovo raduno di allenamento a Qingdao (alghe permettendo) dal 7 al 20 luglio. Quindi ultimi dieci giorni di riposo in famiglia e partenza “olimpica” ufficiale ai primi di agosto.
(da federvela.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>