Spread the love


Sugli ambitissimi biglietti di invito, alla voce “dress” era indicato Beach Side Chic: suggerimento che conteneva tutta una promessa. Promessa mantenuta, cominciata ieri sera nell’ultimo rosseggiare del tramonto e protrattasi fin al cuore della notte. Marcel Proust, nel romanzo I Guermandes, scriveva che – gli snob sono abituati a valutare un salotto in base alle persone che la padrona di casa esclude piuttosto che a quelle che riceve. Nella fattispecie padrone di casa era Boat International Media Group che per festeggiare i 25 anni di vita ha organizzato la grande festa en plen air all’Hotel Romazzino, nella terza serata della Boat International Superyacht Regatta.

Regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda che ha riunito a Porto Cervo ventitré maxi yacht venuti da ogni angolo del mondo e che domani disputeranno l’ultima giornata di gara tra le isole della Gallura. Notte stellata e senza vento: una suadente tregua per i quattrocento ospiti tra cui armatori e skipper che hanno potuto rivivere l’indimenticabile atmosfera di una Costa Smeralda vestita della sua mise più autentica.

L’Hotel Romazzino, che da sempre è il palcoscenico eletto dei beach party della costa, ha allestito la serata intorno al ristorante sulla spiaggia: tavoli ornati di conchiglie, fiori bianchi e Moët & Chandon a volontà tra i sontuosi buffet a bordo spiaggia. Tony Harris, Direttore Generale di Boat International Media Group ha salutato gli ospiti mettendoli a tale agio che a cena conclusa la musica di sapore vintage ha saputo trascinarli a ballare a piedi nudi sulla sabbia. Souvenir della serata una bottiglia di preziose bollicine tempestata di Swarovsky.

Domani alle 12.00 parte l’ultima giornata di regata nei due percorsi simultanei che dividono classe Cruising e Performance. Alle 18.00 presso la Clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda premiazione e cocktail di saluto. Evento sponsorizzato da Royal Huisman, Dubois, Alloy Yachts, The Golden Anchor, Perini Navi, Futurefibres, Lufthansa Private Jet e Moët & Chandon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>