A Luino tutti contro Stilo di Ludovico Fassitelli nella seconda tappa dell’Italia Cup della classe H22

di Redazione 349 views0

Spread the love


Entra nella fase decisiva l’edizione 2008 dell’Italia Cup per i monotipo della classe H22. Infatti con la terza tappa del circuito nazionale, in programma dal 31 maggio al 2 giugno sul Lago Maggiore a Luino, si è virtualmente al giro di boa per la corsa alla conquista del trofeo. Una tre giorni proposta dalla Associazione Alto Verbano che vedrà aprirsi la “caccia” al leader provvisorio della classifica: il bergamasco Ludovico Fassitelli che con il suo Stilo (Cn Porto Cervo, nella foto) è l’autentica rivelazione di questa prima parte della stagione 2008. Stilo ha vinto entrambe le prove sin qui disputate dell’Italia Cup e cioè quella di Montecarlo nella Primo Cup e quella di Domaso nella Como Lake Spring Cup. Ovvio che Fassitelli cercherà anche sul Verbano di piazzare l’ennesimo colpo per aumentare il proprio vantaggio in classifica.

Non saranno però d’accordo Luisa Bambozzi armatrice e timoniere di Joist Cilpaz (Fraglia vela Malcesine), Alberto Valli alla barra di Kikkio Next People (Yc West Garda Padenghe) e Alberto Castelli con Breva (Cv Lago di Lugano), vale a dire, nell’ordine, gli immediati inseguitori del leader. Insomma non sarà certo un week end da sottovalutare e che già promette grande spettacolo. Il programma prevede per sabato 31 maggio e domenica 1 giugno le regate per l’Italia Cup con al via anche team svizzeri e francesi. In acqua ci saranno anche gli scafi della classe Meteor e Libera Cabinati (2° Act’s della Supercoppa del Lago Maggiore 2008).

Cinque prove tutte da seguire. Sfruttando la possibilità del 2 giugno come giorno festivo gli H22 si schiereranno al via anche del trofeo Ariaperta che prevede un montepremi di tutto rispetto. Insomma una tre giorni intensa per la classe e uno sforzo organizzativo importante per l’Avav che ha previsto anche una manifestazione di contorno, lunedì 2 giugno, con il primo Trofeo Wakeboard Luino, per promuovere questa spettacolare disciplina dello sci nautico che tanto piace ai giovanissimi.

Ma ecco per concludere la classifica Italia Cup dopo due prove:
1. Stilo (Ludovico Fassitelli) punti 22 (16 con scarto);
2. Joist Cilpaz (Luisa Bambozzi) p.61 (46);
3. Kikkio Next People (Alberto Valli) p.71 (56);
4. Breva (Alberto Castelli) p.69 (60);
5. Blanca 3 (Michele Voghi) p.88 (73);
6. Vetille (Pierre Mazarguil) p.95 (81);
7. Vitamina H22 (Umberto Benvenuto) p.101 (86);
8. Mintakino (Nicola Polti) p.102 (87);
9. Hidrogeno 22 (Mauro Longhi) p.107 (92);
10. Spirit of Nerina (Andrea Ferrari) p.117 (102).

Dopo Luino le prossime tappe dell’Italia Cup saranno: 31 agosto Trofeo Gorla a Gargnano (Bs – Italia Cup) e 18/21 settembre Campionato Italiano a Massa Carrara (Euro Cup – Italia Cup).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>