Patente nautica, ecco la proroga: obbligo per i 750 cc scatta dal 2019

di Gtuzzi Commenta

Patente nautica

Ormai sembra proprio che la notizia possa considerarsi ufficiale. In seguito ad un incontro al Mit tra Capitanerie di porto, Lega navale ed associazioni della nautica da diporto, sono emersi dettagli molto interessanti sulla patente per i motori 750 cc. È stata presa la decisione di allungare i tempi per l’entrata in vigore della patente nautica, che si verificherà dal 1 gennaio 2019.

Patente nautica per i motori 750 cc: obbligo dal 1 gennaio 2019

Quindi, dal tavolo tecnico è arrivata la conferma che ci sarà la proroga per la patente nautica per i motori marini che hanno una cilindrata da oltre 750 cc a iniezione a due tempi. L’obbligo entrerà in vigore dal prossimo 1 gennaio 2019. L’obiettivo di questa nuova normativa è quello di garantire una maggiore omogeneità nel settore della locazione dei natanti, ma anche per offrire una tutela più ampia rispetto ai tanti proprietari di tali mezzi.

Scelta per favorire le imprese per salvaguardare gli affari della stagione estiva

Se questa norma fosse entrata in vigore prima, secondo le tempistiche sarebbe dovuta diventare obbligatoria già dallo scorso febbraio, gli affari estivi per più di 200 imprese del settore sarebbero potuti diventare problematici. Infatti, tutte queste imprese avevano comprato piccole imbarcazioni che rientravano nell’obbligo: nel caso in cui la patente nautica fosse entrata in vigore, tali imprese avrebbe dovuto evitare di svolgere la propria attività nella fase dell’anno più redditizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>