Corso Skipper di Captains and Crew

di Redazione Commenta

Spread the love

A Marina di Cala dei Sardi, in località Portisco, dal 9 al 23 aprile 2016 si terrà il corso per skipper. È chiesto un rimborso settimanale al fine di acquisire professionalità in questo mestiere nautico. Un’occasione formativa pensata da Captains and Crew. 

Scheda del corso

Dove: Marina di Cala dei Sardi/Portisco
Quando: dal 9 al 23 aprile 2016
Barche: 2 yacht a vela
Costo: rimborso spese 415 euro a settimana
Obiettivo: acquisire professionalità nel mondo della nautica.
Durata: 2 settimane

Il portale Nautica.it svela la particolarità della location del corso, dove c’è l’incrocio tra maestrale e scirocco, dove il traffico delle imbarcazioni è fitto e si possono incontrare tanti naviganti in una cornice da favola. Poi è lo stesso portale a spendere due parole anche sugli organizzatori al fine di confermare la professionalità della proposta formativa. Non c’è che da informarsi ed iscriversi:

Al confine tra Sardegna e Corsica, dove l’incrocio tra maestrale e scirocco, il traffico di imbarcazioni, le secche e i pericoli tracciano il quadro del tempio mondiale della vela, nella cornice di uno scenario unico al mondo, si svolgerà il quarto corso per skipper di Captains and Crew (http://www.corsiperskipper.com) grazie anche al contributo delle Società di charter North Sardinia Sail, Boomerang e l’ospitalità delle marine di Cala dei Sardi, Olbia, Marina di Portisco e dell’isola de La Maddalena.

Captains and Crew è’ una scuola altamente professionalizzante per skipper. Propone un approccio di “mestiere”, basato su un piano didattico molto articolato e rigoroso, che riesce a trasfondere in fondamenti pratici ciò che la teoria, le nozioni studiate nei vari corsi professionali già acquisiti, da sola non può dare. È una scuola che si rivolge dunque a chi già lavora nell’ambito del charter nautico o quantomeno ha già ottenuto i titoli e le abilitazioni a farlo, ma desidera approfondire le proprie competenze e capacità, per imporsi nel mercato del lavoro che, in Italia, risente fortemente della concorrenza straniera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>