Dopo un lunga pausa estiva la flotta della classe H22 torna finalmente in acqua. E lo fa domenica 31 agosto, sul Lago di Garda a Gargnano, con la quarta prova dell’Italia Cup inserita nell’ambito del 42° Trofeo Gorla. Una classica regata organizzata dal Circolo Vela Gargnano, lo stesso che il 6-7 settembre manderà in scena la prestigiosa “Centomiglia del Garda” giunta alla 58essima edizione.

Ma torniamo all’Italia Cup che dopo tre prove vede in testa “Stilo” (nella foto), l’H22 del bergamasco Lodovico Fassitelli, protagonista della prima parte della stagione 2008 con grandi prestazioni. Tuttavia, nell’ultima tappa di Luino, c’è stato un deciso attacco al leader della classifica portato da “Kikkio Next People” di Alberto Valli (presidente di classe) che resta così in corsa per la conquista dell’Italia Cup. A Gargnano non ci sarà al via tutta la flotta di classe ma ci si attende da subito grande lotta soprattutto in vista del Campionato Italiano in programma dal 18 al 21 settembre, in Toscana, a Marina di Carrara.

Ma ecco per concludere la classifica dell’Italia Cup dopo tre prove: 1. Stilo (Ludovico Fassitelli – Club Nautico Porto Cervo) punti 47 (23 con scarto); 2. Kikkio Next People (Alberto Valli – West Garda YC Padenghe Bs) p.82 (56); 3. Joist Cilpaz (Luisa Bambozzi – Fraglia vela Malcesine) p.90 (63); 4. Breva (Alberto Castelli – Cv Lago di Lugano) p.97 (75); 5. Blanca 3 Intex (Michele Voghi – Circolo Vela Canottieri Domaso) p.105 (78); 6. Mintakino (Nicola Polti – Cv Moltrasio Co) p.125 (96); 7. Vitamina H22 (Umberto Benvenuto – Cv Bellano) p.128 (98); 8. Hidrogeno 22 (Mauro Longhi – Yc Como) p.132 (102); 9. Spirit of Nerina (Andrea Ferrari – Lega Navale Italiana Milano) p. 134 (104); 10. Vetille (Pierre Mazarguil – Francia) p. 143 (111).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>