Si è aperta ieri a Puerto Portals la quarta tappa del Circuito Med Cup 2008. Tre le prove disputate, valide per l’assegnazione dei punti ai fini della classifica generale, nell’ambito della Regata Breitling. Il campo di regata di Puerto Portals, teatro della 14° prova, si è presentato come difficilmente decifrabile, con condizioni meteo perturbate. Un vento leggero ed instabile nella direzione, accompagnato da una decisa copertura nuvolosa, ha costretto le imbarcazioni ad attendere in porto fino alle ore 12:00, avendo la Giuria esposto la bandiera dell’Intelligenza. Solo alle 13:40 viene dato l’avvio alle procedure di partenza.

Il vento molto debole di soli 7 nodi ha reso molto difficile la gara di Silver Surfer, che ottiene risultati alterni. Dopo la prima bolina AUDI Q8 incappa in un salto di vento che lo costringe nelle retrovie, impedendogli di rimettersi in fase e di recuperare posizioni: termina così la prima prova al 15° posto.

L’avvio della seconda prova viene fissato un’ora dopo l’arrivo dell’ultimo scafo. Il vento sale a 10 nodi d’intensità e si stabilizza provenendo da 215°. AUDI Q8 effettua un’ottima partenza e rimane incollato al gruppo di testa. Vira alla prima boa in 5° posizione e offre uno spettacolo emozionante, dando battaglia e terminando al 7° posto.

La Giuria decide di dare avvio ad una terza prova dopo le 17:00. Intanto il vento scende al di sotto degli 8 nodi e ritorna ad essere instabile. Alla prima bolina AUDI Q8 passa in 15° posizione e la gara è già decisa. Simoneschi non si arrende, tentando di rientrare nelle prime posizioni e dando vita ad un appassionante duello con gli spagnoli di Desafio. Tuttavia non può far altro che mantenere la posizione conquistata. Purtroppo anche per oggi le previsioni non annunciano nulla di buono in relazione alla stabilità e all’intensita del vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>