Cmc Marine, una nuova generazione di sistemi di automazione navale al Seatec ’08 di Carrara

di Redazione Commenta

Spread the love

La CMC Marine espone per la prima volta al Seatec proponendo la propria innovativa gamma di sistemi di automazione navale. A due anni dalla nascita, la società di Como si propone come novità assoluta per il prossimo Seatec di Carrara, dove il pubblico di operatori e tecnici altamente qualificati saprà apprezzare le profonde innovazioni alla base dei sistemi di stabilizzazione e bow thrusters che produce.

A Carrara la CMC esporrà due taglie di pinne stabilizzatrici, con relativi attuatori meccanici, due modelli di bow thrusters a doppia elica controrotante e una demo del Dia-Log, sofisticato sistema di controllo degli impianti pinne.

Nel dettaglio, le pinne stabilizzatrici esposte saranno la minore della gamma, di 0,75 m2 e un modello intermedio con pala di 1,40 m2, entrambe complete del proprio attuatore meccanico. Gli impianti con pinne stabilizzatrici della CMC, prodotte fino ai 4 m2, sono il risultato reale di una serie di innovazioni concepite a livello di progetto. La grande attenzione posta sull’analisi fluidodinamica ha permesso di individuare una geometria dei profili ideale, giusto compromesso tra portanza e resistenza, mentre semplicità, robustezza e flessibilità sono i concetti alla base della della meccanica attuatori pinne che consentono una grande facilità di installazione e di manutenzione.

La gamma dei bowthrusters della CMC sarà rappresentata dal modello di ingresso, il BTM-35-2P di 35 kw e dal BTM-130-2P di 130 kw. Entrambi questi modelli, come tutti quelli prodotti da CMC sono a doppia elica controrotante. Di grande versatilità di impiego, possono essere utilizzati indistintamente su scafi in acciaio, in alluminio o in materiale composito.

Infine, allo stand CMC sarà possibile apprezzare una demo del DIA-LOG, un sistema elettronico di controllo a doppio anello di regolazione sviluppato interamente in-house con tecnologia digitale che garantisce ad ogni singola pinna il comando in posizione e velocità tale da generare il momento raddrizzante necessario e contestualmente registrare ogni dato per consentire una accurata diagnostica. Il DIA-LOG è un sistema estremamente flessibile e si adatta facilmente a tutti le tipologie e dimensioni di imbarcazioni. La CMC Marine srl esporrà al Sea-tec ’08 di Carrara dal 7 al 9 Febbraio nel Padiglione E, corsia 32, stand 1006, 1007 e 1008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>