Nuova classe per lo Yacht Club Imperia, il 29er

di Redazione Commenta

Spread the love


Una nuova classe si è inserita negli interessi dello Yacht Club Imperia: dopo l’Optimist, L’Equipe e il 420, da Settembre si è formata una squadra di 29er, classe acrobatica propedeutica alla Classe Olimpica 49er. Attualmente l’attività si è sviluppata con i fratelli Lajolo e Arimondo-Berio, ai quali si stanno affiancando Ascheri-Dal Piaz, seguiti ed allenati da Fulvio Parodi.

I primi passi, naturalmente entusiastici, sono stati difficili per le caratteristiche della barca, molto veloce e molto instabile, infatti i ragazzi si sono dovuti confrontare con una conduzione del mezzo completamente diversa dalle loro abitudini. Dopo una breve preparazione e presa di confidenza i due equipaggi dello Yacht Club Imperia hanno partecipato ad un allenamento a fine Settembre sul Lago di Garda e di seguito ad una prova della EUROCUP, dove si sono confrontati con equipaggi Inglesi, Croati, Olandesi, Svizzeri, Francesi, Spagnoli, Austriaci e, chiaramente, Italiani. Al loro esordio questi giovani equipaggi hanno collezionato un 23° ed un 34° posto, risultati più che confortanti alla prima uscita.

All’inizio di Novembre si è disputato il Campionato Italiano della Classe a Porto Santo Stefano: le condizioni di poco vento particolarmente critiche per questa barca hanno caratterizzato queste difficili regate, ma i fratelli Lajolo hanno sfruttato la grande esperienza di regata concludendo al 7° posto, risultato questo di grandissimo rilievo. L’equipaggio Arimondo – Berio, invece, dopo un avvio un po’ in sordina hanno regatato in crescendo, finendo al 14° posto, anche a causa di un pizzico di sfortuna rompendo una drizza durante una regata, senza la quale avrebbero sicuramente concluso molto meglio.

La stagione di regate 2007 è terminata, ma non l’impegno dei ragazzi che si alleneranno settimanalmente insieme all’equipaggio di Loano. Lo Yacht Club Imperia ospiterà durante l’inverno anche altre squadre che verranno ad allenarsi sfruttando le caratteristiche condizioni climatiche, che permettono di praticare lo sport della vela comodamente anche d’inverno. Il primo impegno agonistico della prossima stagione sarà proprio nelle acque di casa in occasione di “IMPERIA SKI YACHTING”, in programma a Febbraio dove gli equipaggi dello Yacht Club Imperia saranno almeno tre.

Tutto il Consiglio Direttivo presieduto da Riccardo Guatelli guarda con ottimismo al futuro di questa novità che si va ad aggiungere alle numerose attività già in opera all’ YCIM, segno questo dell’ottima salute e dinamismo che gode il sodalizio. Informazioni su queste attività e sullo Yacht Club Imperia sono on line sul website www.ycim.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>