Spread the love


Settanta barche iscritte, di cui 33 nella classe Orc International, altissimo il livello delle imbarcazioni, tra cui spiccano i GP 42 e i Melges 32, sole e vento sui dieci nodi per la prima regata. Per l’Overall Heaven Can Wait III si riconferma la barca da battere. Non poteva avere un miglior inizio il 25° campionato West Liguria – Trofeo HdB, che conta settanta imbarcazioni iscritte, con un livello ancor più alto rispetto agli anni passati. La giornata di sabato è stata dedicata al briefing per gli armatori e tutti hanno messo a punto le imbarcazioni per prepararsi al meglio per la regata di domenica.

Tanti velisti hanno affollato lo Yacht Club Sanremo per assistere alla consueta riunione di inizio campionato, aperta da Beppe Zaoli e da Luigi Federico di HdB – Yacht Insurance Broker, main sponsor dell’evento. Poi sono iniziate le domande di tutti, confermando così la forte passione e spirito agonistico che anima tutti i partecipanti al Campionato Invernale.

Domenica, con una giornata di sole quasi estiva e con vento da sud ovest di sei nodi, è iniziata la prima prova di campionato. Al primo segnale, trentatré imbarcazioni del raggruppamento Orc International 1,2,3 si sono allineate lungo la linea di partenza, cercando di ottenere la miglior posizione rispetto gli avversari. Secondo start per la classe 4 e per la Racing e terzo per la classe Libera.

Per quanto riguarda i risultati in Overall si piazza al primo posto Heaven Can Wait, il Grand Soleil 42 R di Albino Picco, detentore per tre anni consecutivi del Trofeo West Liguria, seguito dai due GP 42, Airis di Roberto Monti e Seawonder 007 di Vittorio Urbinati. Per la classe 1 i due Gp 42 si attestano sui gradini più alti, Airis di Roberto Monti è primo e Seawonder 007 di Vittorio Urbinati è al secondo posto; terzo classificato Y2K Ducati, l’MC 46 di Marco Gerbaudo. In classe due abbiamo Heaven Can Wait III di Albino Picco in testa classifica, secondo posto per Spirit of Nerina, di Marco Caglieris e terzo Vitesse di Parmeggiani Gazzano.

Classe tre incorona Lima Golf di Giorgio Gobbo; secondo posto per Brancaleone di Ciro Casanova e terzo Vento Rosso III, di Sergio Rosso, che ha come equipaggio la squadra agonistica dello Yacht Club Sanremo. Brivido di Claudio Preve è primo in classe quattro, seguito da Clandy the Witch di Claudio Pedrini e Birba di Calogero Giunta. Per la Racing Il Grifone di Mare di Gianni Trapani batte tutti, seguito da Mordilla, di Mori e Capozzi e da Sans Souci di Maurizio Poggio. Infine in classe libera troviamo Anda ja di Lorenzo Libe al primo posto, Freedom di Sergio Bonaventura al secondo e Big Blu di Giuseppe Giuliani al terzo.

L’appuntamento per le prossime regate del West Liguria Trofeo HdB Yacht Insurance Broker è per il prossimo 29 e 30 novembre. Il West Liguria – Trofeo HdB è organizzato grazie alla partnership di HdB, un broker Italiano specializzato nella nautica da diporto. Insieme alla compagnia tedesca Gothear, della quale detiene l’esclusiva per l’Italia, ha realizzato una polizza che garantisce a premi estremamente competitivi una copertura pressoché totale per la vostra imbarcazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>