Vento d’impresa: Itway Group vince per il terzo anno consecutivo, alla Favero & Milan ingegneria il Trofeo Team Aziendali

di Redazione Commenta

Spread the love


Sole, vento e mare formato hanno accompagnato la terza edizione della regata “Vento d’impresa” e del trofeo “Team Aziendali”, promossi dall’Agenzia per il Lavoro UMANA e dai Comitati dei Giovani Imprenditori di Confindustria Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Trentino e organizzati dal Vela Club Venezia con il patrocinio della F.I.V. e dell’Autorità Portuale di Venezia. Venticinque gli equipaggi di imprenditori, provenienti da Veneto, Friuli, Lombardia, Emilia Romagna e Umbria, che sabato 6 settembre si sono sfidati a Venezia, nelle acque antistanti il Lido. Ed è stata, come preannunciato, una battaglia fino all’ultima virata.

Al termine della giornata è risultato vincitore per il trofeo “Team Aziendali” la Favero & Milan ingegneria, società di ingegneria di Mirano, da oltre vent’anni attiva nella progettazione e nel controllo di realizzazione di opere civili, commerciali, industriali ed infrastrutturali che si è aggiudicata l’esclusivo vetro offerto dalla Carlo Moretti. Nella regata “Vento d’impresa”, nella prima categoria, si è confermato vincitore per il terzo anno consecutivo Itway Group di Ravenna, che regatava a bordo del First 40.7 “Brain Storm” di Giorgio Pistocchi e con skipper Matteo Simoncelli; secondo Hector X – Banca di Credito Cooperativo Marcon Venezia, l’X35 di Massimo Filippi e timonato da Piero Saccomani, e terzo uno dei due equipaggi di Assindustria Belluno, a bordo de “La Dolce Vita” dell’armatore bellunese Domenico Bristot.

Il Premio Speciale “Armonia” è andato all’equipaggio “Luxottica 2 – Stabilimenti di Sedico 1 e 2” in quanto “team che ha dimostrato maggiore affiatamento per il perseguimento di obiettivi comuni e che ha meglio interpretato lo spirito della competizione all’interno non solo della regata, ma anche di un vero e proprio match race aziendale”. L’azienda Luxottica, infatti, quest’anno partecipava alla regata con ben 4 equipaggi in rappresentanza dei diversi stabilimenti. Grande soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori, il Presidente dei Giovani Imprenditori del Veneto, Gianluca Vigne, e il Presidente di Umana, Luigi Brugnaro, che hanno parlato di una manifestazione che, ancora una volta, è riuscita a dimostrare come sia possibile competere e divertirsi rispettando le regole e quanto siano simili Impresa e mondo della vela.

La giornata si è conclusa presso la Darsena “Marina Fiorita” di Cavallino Treporti, che ha fatto da cornice a tutta la manifestazione, con le premiazioni e una cena in banchina per tutti gli equipaggi, alla presenza degli organizzatori e delle Autorità locali: tra queste il Vice Sindaco del Comune di Cavallino Treporti e Assessore al Turismo, Roberta Nesto, e il Presidente dell’A.P.T. del Cavallino, Armando Ballarin.

3° REGATA “VENTO D’IMPRESA”:
CLASSE 1 ORC: 1° ITWAY GROUP – 2° HECTOR X – BANCA DI CREDITO COOPERATIVO MARCON VENEZIA – 3° ASSINDUSTRIA BELLUNO (Imbarcazione “La Dolce Vita” di Domenico Bristot)
CLASSE 2 ORC: 1° KING’S (Imbarcazione ESCANDALO di Manuel Costantin) – 2° GECKO di Francesco Martina – 3° XSEA di Mario Mantegazza
CLASSE 3 ORC: 1° UMANA – 2° ATTIVA – 3° PETIT BLEU di Davide Beino.

3° TROFEO “TEAM AZIENDALI”:
1° FAVARO E MILAN INGEGNERIA – 2° ITALPONTEGGI srl VENEZIA CITTA’ D’ACQUA- 3° TAHITIAN NONI TEAM NETWORK

PREMIO SPECIALE ARMONIA: LUXOTTICA 2 – STABILIMENTI DI SEDICO 1 e 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>