leonardo.it

Il Solaris Magic e lo skipper Pascotto di nuovo in scena a Caorle dove hanno vinto in primavera la Thiénot Cup in Libera e IRC

 
Blogger
17 novembre 2008
Commenta

Il Solaris Magic e lo skipper Pascotto di nuovo in scena a Caorle dove hanno vinto in primavera la Thiénot Cup in Libera e IRC
Prosegue la grande stagione agonistica di Magic, il Solaris OD 36 del Cantiere Se.Ri.Gi. di Aquileia. La barca che nel 2008 sembra avere sfatato le credenze, alle quali spesso dà attenzione la gente di mare, legate agli anni bisestili. L’imbarcazione progettata dallo studio Lostuzzi di Torviscosa non ha infatti perso le occasioni per affermarsi, cogliendo in media quest’anno un successo al mese. E buona parte di questi risultati sono stati conseguiti con a bordo lo skipper maniaghese, Eros Pascotto, al comando, al timone, o in coppia con l’altro giovane campione tra i velisti friulani, Davide Bivi, di San Giorgio di Nogaro. Pascotto ha vinto proprio la scorsa settimana la classe alla quinta e ultima prova del Campionato autunnale della laguna.

La competizione giunta alla ventesima edizione, che era organizzata dallo Yacht Club Lignano, dalla lega navale di Grado e alla Società sportiva nautica di San Giorgio di Nogaro. Ma proprio Pascotto ha portato lo scafo aquileiese a traguardi davvero impensabili. Nella regata finale del campionato, con vento variabile e di media intensità, Eros ha infatti dominato la regata sulle sessanta barche in corsa, concludendo al secondo posto assoluto dopo un entusiasmante testa a testa con X di Margherita, del sangiorgino Vittorio Margherita, una barca molto più grande trattandosi di un 50 piedi, e mettendo dietro tutte le altre imbarcazioni più grandi dei 36 piedi del Solaris OD.

“Mi sono divertito tantissimo – racconta Pascotto – e la barca ha risposto perfettamente alle attese; il suo rendimento è stato molto alto e ci ha permesso di esprimere al meglio le nostre potenzialità”. Anche se una punta d’amarezza si leggeva nello sguardo di Eros. Infatti, in concomitanza con il Campionato autunnale della laguna, si tiene il trofeo biennale ‘De Faccio-Marocchi’, alla memoria di due giovani velisti tragicamente scomparsi, che premia secondo particolari calcoli e coefficienti la barca che nelle prove disputate ha dimostrato il miglio rendimento. Ebbene, nonostante Magic sia stata in testa in questa speciale classifica fino alla quarta prova del Campionato autunnale, e sia finita al secondo posto assoluto e prima di classe nell’ultima regata, è stata superata in base al regolamento da Obelix.

Comunque una barca più grande del Solaris trattandosi di un 38 piedi. Ma per Eros Pascotto e per Magic la stagione velica non si è ancora conclusa. Infatti, domani, correrà alla Lignano-Caorle, la regata di trasferimento che precede il campionato autunnale di Caorle, il quale si concluderà il 30 novembre. Sia il Campionato autunnale della laguna di Lignano che quello di Caorle sono compresi in un’altra classifica che mette in palio la Coppa delle due lagune. Le previsioni meteo per domani sono favorevoli ai velisti. Infatti è previsto vento di bora che faciliterà la discesa degli equipaggi verso la costa veneta dell’Alto Adriatico.

Articoli Correlati
YARPP
Nuovo successo per il Solaris OD 36 al campionato autunnale della Laguna

Nuovo successo per il Solaris OD 36 al campionato autunnale della Laguna

Pare non debbano proprio finire quest’anno le grandi soddisfazioni per il Cantiere Se.Ri.Gi. di Aquileia (Ud). Infatti il Solaris OD 36 ‘Magic’, la barca progettata nel 2003 dallo Studio Lostuzzi […]

Domina ancora il Solaris OD 36 del cantiere di Aquileia, è primo nel trofeo De Faccio – Marocchi al campionato autunnale della Laguna

Domina ancora il Solaris OD 36 del cantiere di Aquileia, è primo nel trofeo De Faccio – Marocchi al campionato autunnale della Laguna

E’ davvero un anno di successi il 2008, per il Cantiere Se.Ri.Gi. di Aquileia (Udine). Dopo il brillante esordio del Solaris ONE 48, che con l’allestimento da crociera (interni completamente […]

Barcolana: ci sarà anche Rinaldo Puntin, patron del cantiere di Aquileia, a bordo del Solaris One 48 che ha vinto all’esordio nel Golfo
Ancora un ottimo risultato per il Solaris 36 OD Magic

Ancora un ottimo risultato per il Solaris 36 OD Magic

Continua la serie positiva della vela friulana. Magic, il nostro Solaris OD 36, con l’accoppiata vincente della 200 X 2, cioè Davide Bivi, di San Giorgio di Nogaro, ed Eros […]

Caorle, il campionato PrimaVela diventa Thiénot Cup

Caorle, il campionato PrimaVela diventa Thiénot Cup

Il tradizionale Campionato PrimaVela, organizzato dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con le darsene Marina 4 ed Orologio, grazie ad una prestigiosa partnership diventa Thiénot Cup. Thiénot è […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento