Il Circolo della Vela Sicilia compie 80 anni

di Redazione Commenta

Spread the love

Il 2013 sarà un anno da incorniciare per il glorioso Circolo della Vela Sicilia. Dopo Punta Ala e lo Yacht Club Italiano di Genova, il Circolo della Vela Sicilia è stato il terzo guidone a lanciare la sfida all’America’s Cup come challenger Luna Rossa. La ciliegina sulla torta per un club che quest’anno compie 80 anni e che può vantare regate d’altura e competizioni costiere di primissimo livello come la Palermo-Montecarlo, la 1001 Vela Cup e alcune regate di classe come il la Coppa Italia Nazionale Dinghy e il Trofeo Challenge Angelo Randazzo.

» America’s Cup 2013

L’edizione 2013 della Palermo-Montecarlo 2013 avrà una novità interessante grazie alla collaborazione dello Yacht Club Costa Smeralda. Ci sarà un cancello obbligatorio a Porto Cervo favorendo così la visibilità anche alle imbarcazioni minori e coinvolgendo maggiormente il pubblico sardo che proprio in agosto (la partenza da Palermo avverrà 18) conosce la sua massima attrattiva. Il 16 agosto ci sarà una regata esibizione nel Golfo di Mondello e il 17 una serata di gala. Quest’anno la Palermo Montecarlo è tappa valida per il Campionato Italiano Offshore della FIV e tappa del Trofeo d’Altura del Mediterraneo insieme alle Regate Pirelli, la Tre Golfi e la Rolex Giraglia.

Molta curiosità intorno al record. Nonostante le ultime tre edizioni sia stata vinta da Esimit Europa 2 il primato resta fermo a favore del team di  Igor Simcic a 48 ore, 52 minuti e 21 secondi stabilito nel 2010. Ce la farà il Maxi a battere il record? La spunterà qualche altro yacht? Il Circolo della Vela Sicilia sarà a raccontarcelo. la sua storia affonda le radici nel lontano 1933 ad opera di una dozzina di appassionati. Come da Statuto il Circolo della Vela Sicilia istruisce i giovani nello sport della vela per una sua sempre maggiore diffusione. Importantissima riveste la funzione della scuola di vela che oltre a sfornare numerosi campioni è da sempre uno dei vivai più prolifici della vela.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>