ARC 2012: Berenice chiude al secondo posto

di Redazione 433 views0

Spread the love

Dopo 12 giorni e 22 ore di navigazione, Berenice by TWT di Marco Rodolfi taglia, secondo in tempo reale, il traguardo della traversata atlantica ARC 2012 – Atlantic Rally for Cruisers – partita lo scorso 25 novembre da Las Palmas nelle Canarie con destinazione Saint Lucia nelle Piccole Antille. 2700 miglia che abbiamo avuto il piacere di raccontarvi grazie ai puntuali aggiornamenti di Luca Confortola, membro dell’equipaggio TWT Sailing Team che chiude un anno straordinario cronotato dagli ottimi piazzamenti in Maxi Yacht Rolex Cup, Rolex Swan Cup e Rolex Volcano Race.

» ARC 2012, la regata transatlantica parte il 25 novembre
» Aggiornamenti ARC 2012

Dopo l’arrivo l’altro ieri  dell’Akilaria 40 Vaquita alle ore 14:22, Berenice è stata la seconda imbarcazione ad approdare a Saint Lucia intorno alle 06.24 di ieri. Il team austriaco è stato l’unico a scegliere una rotta a 500 miglia a nord dal 270° e l’azzardo ha pagato il miglior risultato. Berenice, che all’inizio era andata a nord, ha preferito posi optare optato per la rotta a sud, dove erano previsti venti più stabili di intensità inferiori e si serebbero percorso meno miglia.

Ma il meteo non è stato clemente e Berenice è incappata in 2 giorni di bonaccia, l’ultimo 3 giorni fa, in condizioni davvero pessime : vento di intensità inferiore ai 3 nodi con lo Swan 80 che avanzava lentamente anche sotto i 2 nodi. A meno di 30 miglia di distacco da Vaquita è bastata una giornata sfortunata per accumulato uno svantaggio incolmabile seppur parzialmente recuperato negli ultimi due giorni con uno scarto di oltre 500 miglia con venti da 15 a raffiche di 28 nodi.

Luca Confortola ci regala uno spaccato dell’incredibile e avventuroso arrivo a saint Lucia:

L’arrivo all’alba è stato molto emozionante, un esperienza unica per tutti i membri del TWT sailing team. Nel complesso siamo tutti molto soddisfatti della nostra prestazione e i festeggiamenti ne sono stati la dimostrazione.

Resta comunque molto rammarico per l’occasione sfumata, perché senza quei due giorni di bonaccia, inaspettati, Berenice avrebbe stabilito il nuovo record della regata che resta di 11 giorni e 5 ore.

Non resta che ringraziare Luca Confortola e il TWT Sailing Team per la disponibilità e i continui aggiornamenti da Berenice e darci l’arrivederci per i prossimi appuntamenti del 2013 sempre all’insegna del buon vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>