US Olympic Team Qualifyng 2011: vittoria del Team Maclaren

di Redazione Commenta

La conclusione dei cinque giorni della Us Olympic Team Qualifyng Regatta può essere considerata a dir poco drammatica: Anna Tunnicliffe e il suo Team Maclaren sono riusciti a conquistare la regata nautica in questione, una vittoria che garantisce la partecipazione degli Stati Uniti agli Isaf Combined World Championships, i campionati mondiali di vela che si terranno dal 3 al 18 dicembre prossimi a Perth, in Australia. Ecco perché la squadra vincitrice dovrà presto trasferirsi nel continente oceaniano, visto che manca un mese esatto all’inizio della manifestazione e bisogna preparare in maniera adeguata ogni aspetto. La stessa Tunnicliffe si è detta molto orgogliosa del proprio team, ricordando i sacrifici di ogni componente per giungere a un traguardo così ragguardevole.

La squadra di Genny Tulloch, invece, ha strappato un fondamentale secondo posto, piazzamento che consente di partecipare ugualmente a questo mondiale così prestigioso; la Tulloch ha ricordato che la vittoria finale non era poi così necessaria, visto che non esisteva una grossa differenza tra chi sarebbe arrivato primo e chi secondo. L’aggettivo “drammatico” usato in precedenza è dovuto alle condizioni meteorologiche che hanno costellato l’evento, con vento molto forte (18-22 nodi) e un finale ricco di adrenalina e tensione. C’è stata anche una regata per stabilire a chi dovessero andare il terzo e il quarto posto, con Sally Barkow e Stephanie Roble in lizza per questi piazzamenti di ripiego: per la precisione, l’ideale “medaglia di bronzo” è stata conquistata dalla Barkow.

La regata a cui si sta facendo riferimento è stata gestita in ogni dettaglio dal Key Biscayne Yacht Club Race Committee, mentre l’organizzazione ha beneficiato degli importanti contributi del comitato olimpico nautico. La selezione per i Giochi Olimpici del 2012 di Londra avverrà invece la prossima primavera, nel periodo compreso tra il 4 e il 9 maggio; in quel caso, la vittoria consentirà di rappresentare gli Stati Uniti alla manifestazione sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>