Megayacht, ecco il 52m Classic della Ferretti

di Redazione Commenta

Il Gruppo Ferretti sembra voler puntare ancora più in alto rispetto ai prodotti di pregio cui ci ha sempre abituato. Ed ecco pertanto spuntare, all’interno dei propri progetti più avveniristici, il 52m Classic, un megayacht davvero straordinario, della cui eccezionalità ha avuto modo di occuparsi recentemente anche il quotidiano La Repubblica, con commenti estasiati di fronte a quello che dovrebbe diventare uno dei regnanti delle nostre acque.

D’altronde, per saggiare la maestosità del progetto, è sufficiente riportare qualche numero. La CRN, uno dei cantieri navali del Gruppo Ferretti, sembra infatti intenzionato a predisporre il 52m Classic con una lunghezza – appunto  di 52 metri, una poppa aperta, una terrazza nella suite dell’armatore, tre tender (di cui uno della lunghezza di otto metri), e un design molto accattivante, che dovrebbe migliorare il comfort durante la navigazione.

Per quanto riguarda l’abitabilità dell’imbarcazione, ciò che è stato reso noto è che il progetto prevede la realizzazione di cinque ponti, predisponendo cabine e ambienti interni ed esterni sufficienti per dare ospitalità a 12 passeggeri, dislocati in 5 diverse cabine, di cui una suite armatoriale, e 4 cabine ospiti, oltre all’ospitalità di 12 persone di equipaggio dislocate in altri scompartimenti.

Il megayacht del Gruppo Ferretti dovrebbe inoltre poter garantire una velocità di crociera di 14,5 nodi, con punte massime di 15,5 nodi, grazie alla presenza di due motori Caterpillar C32-C. Insomma, numeri che impressionano e che, uniti a un design davvero straordinario del 52m Classic, potrebbero rendere la nuova creazione della CRN una delle protagoniste delle prossime stagioni nautiche.

Su tutti i dettagli, uno dei più ammirevoli sembra essere tuttavia quello della poppa, con un portellone che è in grado di chiudersi durante la navigazione, aprendosi in rada o a nave ferma, consentendo pertanto a tale zona della barca di trasformarsi in un’area pienamente vivibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>