Acquisto barche, ST Marine vince ordine per quattro navi

di Redazione Commenta

Spread the love

La società ST Engineering ha appena annunciato che la propria divisione ST Marine si sarebbe aggiudicato un contratto piuttosto importante – valutato oltre 170 milioni di dollari di Singapore – per realizzare quattro navi su richiesta della Swire Pacific Offshore Operations Ltd, una divisione della Swire Pacific Limited.

Il contratto riguarda la realizzazione di quattro Anchor Handling Tug, includendo tra le condizioni il completo equipaggiamento di queste grandi imbarcazioni, lunghe oltre 90 metri e larghe 22 metri, che dovrebbero essere consegnate al richiedente in più tranche, tra la prima parte del 2013 e la fine del primo semestre del successivo 2014.

Stando a quanto si legge nella stampa locale, le imbarcazioni dovranno supportare le nuove operazioni di esplorazione dei fondali marini, anche per lunghi periodi di tempo, grazie a un bacino di carburante molto esteso. Il vasto spazio a disposizione per lo stoccaggio di materiale sarà inoltre in grado di permettere all’imbarcazione di poter essere sfruttata per operazioni offshore di lunghissima gittata.

Il 2011 si conferma quindi come un anno sostanzialmente positivo per il portafoglio di ordini commerciali della ST Marine, che già nel corso del mese di marzo aveva avuto modo di vendere un suo Pacific Finder da 68 metri alla SPO, che utilizzerà questa imbarcazione per fornire servizi di esplorazione e di analisi ai propri clienti nella regione asiatica.

Swire Pacific Offshore ha commentato l’accordo raggiunto con la ST Marine in maniera molto positiva, affermando come l’intesa tra le due società confermi l’attenzione che la SPO riserva alla qualità delle proprie barche, con prestazioni di massima efficienza.

Il presidente della ST Marine, Sing Chan, ha invece affermato di essere onorato di poter continuare a sfruttare opportunità di lavoro con la Swire Pacific Offshore ancora una volta, considerando la Swire come uno dei principali operatori di settore in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>