Bellaria-Igea Marina, tutto pronto per il campionato di Endurance

di Redazione Commenta

Spread the love

Bellaria-Igea Marina è la tipica città votata al mare: siamo in provincia di Rimini e se si pensa che uno dei monumenti principali è la Torre Saracena, la quale fu eretta nel ‘600 dai pescatori, si capisce molto di questa realtà romagnola. Non è un caso, quindi, se proprio il comune in questione organizzerà nella giornata odierna un programma di ampio respiro per quel che concerne l’Endurance, disciplina nautica che vede coinvolte le imbarcazioni più audaci ed eleganti tra gli sport del mare. Nel dettaglio, le due gare che verranno svolte oggi pomeriggio sono valide per il Campionato Italiano, più precisamente il Gruppo B. L’intera organizzazione spetterà ovviamente al Club Nautico locale, ma non mancherà il patrocinio cittadino, a testimoniare dell’importanza che viene data alla manifestazione, anche e soprattutto alla luce del rilancio del turismo nautico.

 
Il campo di gara sarà rappresentato dallo specchio d’acqua che si trova in prossimità del porto bellariese-igeano, con gli equipaggi che sono già pronti a fronteggiarsi fino all’ultimo secondo della sfida, dato che la classifica finale del campionato verrà decisa in larga misura dalla prestazione odierna. Per il momento, il leader indiscusso è Stefano Luciani, seguito a ruota da Enrico Marani e da una coppia, vale a dire quella composta da Daniele Ravaioni e Roberto Ruggieri, i quali sono però molto distanti, in termini di punteggio, dai primi due.

 

La classifica della classe S2, invece, è letteralmente dominata da Guido Lasciarrea, pilota che attualmente beneficia di un vantaggio di ben 175 punti sul suo più immediato inseguitore, l’equipaggio Talamo-Aruta. Dopo Bellaria-Igea Marina, inoltre, bisognerà attendere più di un mese per la tappa di due giorni prevista ad Ostuni, in provincia di Brindisi (le date esatte sono il 23 e il 24 luglio prossimi). Proprio in questi momenti si sta concludendo la riunione generale dei piloti, la quale segue le verifiche amministrative e tecniche che sono state compiute sulle imbarcazioni di gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>