Incidente nautico, collisione tra due scafi nello Stretto di Dover

di Redazione Commenta

Incidente nautico, fortunatamente (e miracolosamente) a buon fine, è quello avvenuto qualche giorno fa nello Stretto di Dover, dove due motoscafi si sono scontrati violentemente, a 11 miglia di distanza dal molo di Dover: gli equipaggi delle due imbarcazioni si sono messi in salvo, senza riportare grandi danni personali.

Le sei persone a bordo delle due imbarcazioni (la “Maid of Unst” e la “Sabreur”) sono state portate in sicurezza dai mezzi di soccorso, e i due motoscafi sono stati ricondotti in cantiere al fine di vagliare la gravità dei danni (che comunque, dalle prime immagini, non paiono certamente poco rilevanti e onerosi).

In particolare, la Sabreur è stata è stata condotta al molo di Dover dalla Dover Lifeboat, che ha trainato l’imbarcazione per le 11 miglia di distanza; simile sorte, e uguale approdo, per l’altro motoscafo coinvolto, la Maid of Unst, la cui barca soccorritrice è tuttavia stata della Walmer Lifeboat, giunta sul luogo poco dopo l’impatto.

Commentando quanto avvenuto, non certo raro anche nei nostri mari, la locale Guardia Costiera ha ricordato quanto sia importante dare un immediato allarme in caso di collisione, permettendo in tal modo ai mezzi di soccorso e di emergenza di poter giungere sui luoghi di incidente nel più rapido tempo possibile.

Ancora, la Guardia Costiera ha ricordato e incoraggiato l’utilizzo di tutte le elementari norme di sicurezza, come ad esempio indossare gli indumenti di salvataggio nei casi previsti, e adottare quei comportamenti che spesso – soprattutto dai navigatori occasionali, vengono dimenticati o fatti oggetto di trascuratezza.

E voi, lettori di Mondo Nautica Blog? Siete mai stati coinvolti in un incidente nautico, con o senza gravi conseguenze? Come giudicate i soccorsi dei quali avete goduto? Raccontateci la vostra storia… che speriamo possa essere a buon fine come quella che abbiamo accennato in questo nostro post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>