La Lega Navale Italiana presente al Big Blu 2011

di Redazione Commenta

Alla quinta edizione del Big Blu non poteva mancare la Lega Navale Italiana, presente fin dall’avvio di una manifestazione espositiva della nautica da diporto e di tutte le attività connesse all’utilizzo ed al godimento del mare e del suo ambiente, che è cresciuta, di anno in anno, fino a diventare la seconda per interesse ed importanza nel panorama espositivo di settore in Italia.
La LNI, perseguendo gli scopi e le finalità statutarie dell’Associazione, ritiene di poter dare, nella particolare occasione, un significativo contributo alla valorizzazione, in un ambiente ovviamente commerciale, degli aspetti culturali, intesi nella loro più ampia accezione, riguardanti il mare e la sua fruizione.
Di tali aspetti quelli che maggiormente interessa portare all’attenzione e valorizzare riguardano il rapporto che la LNI ha, da sempre, stabilito con i giovani completo di ogni attività finalizzata alla creazione in loro di una mentalità dell’andar per mare consapevole, in sicurezza, nel rispetto degli altri e dell’ambiente.

La LNI, attraverso l’opera disinteressata, appassionata ed efficace dei suoi Soci, intende poi sviluppare progetti a valenza sociale mirati a far si che anche coloro che, per limitazioni fisiche o economiche, non avrebbero accesso al mare possano godere delle opportunità che esso offre in termini di svago ma anche, soprattutto, di paritario inserimento sociale.
Infine, il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente marino, la sostenibilità del diporto nautico esercitato con finalità naturalistiche, turistiche e culturali.
Lo stand istituzionale, in rappresentanza di tutte le realtà locali della LNI, collocato nel Padiglione n°11, dedicato alla Cultura e alle Istituzioni, ospiterà alcuni eventi comunicativi aventi lo scopo di illustrare i principali progetti attuati dalle Sezioni e Delegazioni nei settori di interesse ed attività dell’Associazione. Lo stand costituirà anche punto focale del percorso formativo e divulgativo, progettato e realizzato in collaborazione con l’Associazione MAR Pelagos ed altri operatori culturali, a favore degli studenti delle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado, nell’ambito del quale Soci della LNI illustreranno ai ragazzi le molte curiosità legate all’andar per mare.
Nel Padiglione n° 9, dedicato alla vela, uno spazio più piccolo costituirà la “base logistica” di appoggio degli Istruttori/Esperti Velisti della LNI i quali, in collaborazione e con il coordinamento della F.I.V., svolgeranno le attività proprie dell’Associazione finalizzate all’avviamento dei giovani alle pratiche della nautica e dello sport della vela in particolare.
Sul palco principale del Padiglione n° 11, con il coordinamento del Delegato Regionale LNI per il Lazio e l’Umbria, si terranno alcuni incontri e tavole rotonde inerenti le problematiche citate.
Il programma, al momento, prevede lo sviluppo dei seguenti titoli: “Turismo nautico ed approdi a secco” – “Il mare ed i diversamente abili” – “Saperi, Sapori e Culture del mare” – “Nautica da diporto e mobilità sostenibile”.
Infine, nell’ambito del tradizionale evento F.I.V., in cui saranno presentati e premiati alcuni atleti che hanno conseguito importanti e prestigiosi risultati in campo internazionale, la LNI consegnerà dei riconoscimenti particolari a quegli atleti che sono anche Soci dalla Lega Navale e che presso le sue basi nautiche sono stati avviati alla vela e si sono formati prima di diventare campioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>