Rolex Swan Cup 2010

di Redazione Commenta

Spread the love

Porto Cervo, 19 settembre 2010 – Dopo l’annullamento della quarta manche deciso meno di ventiquattro ore fa a causa dalla totale assenza di vento, il Comitato di Regata si è visto costretto a cancellare anche l’ultima prova della Rolex Swan Cup 2010. Il Maestrale, annunciato dai bollettini meteo, ha infatti interpretato il ruolo del protagonista, investendo il campo di regata gallurese con raffiche che hanno superato i 35 nodi.

In virtù di queste decisioni, DSK Pioneer Investments, che aveva preso la testa della classifica al termine della seconda giornata sopravanzando i tedeschi dello Swan 60 Emma, finito secondo davanti allo Swan 112 Mystery, ha conquistato il successo nella classe Maxi, comprendente oltre venti imbarcazioni di lunghezza superiore i sessanta piedi. Nelle restati classi si sono imposti Earlybird (campione del mondo Swan 45), Silveren Swan (Gruppo B), Monsoon Jaguar (Sparkman&Stephens) e Kora 4 (Club Swan 42).

“E’ un risultato che entra di diritto nella storia del DSK Sailing Team: abbiamo atteso questo appuntamento per tutta la stagione e finalmente possiamo dirci davvero soddisfatti – è stato il commento a caldo dello skipper Andrea Casale – Le regate sono state molto impegnative, vuoi per la complessità della situazione meteo, vuoi per l’elevato livello della flotta, rivelatasi estremamente omogenea. Potrà sembrare scontato, ma la nostra arma in più è stata senza dubbio la solidità del gruppo, che ha saputo reagire con i fatti a situazioni talvolta complicate, come in occasione dell’OCS che ha rischiato di pregiudicare l’esito della lunga di giovedì. Per l’afteguard è davvero un lusso sapere di poter contare su un equipaggio pronto a soddisfare ogni scelta tattica…”.

Con questo successo si conclude la stagione 2010 di DSK Pioneer Investments. Una stagione divisa tra i Caraibi, dove lo Swan 90 di Danilo Salsi ha preso parte alla RORC 600 Caribbean e all’Antigua Sailing Week, conclusa con la conquista del secondo di classe, e la Gallura, dove gli impegni sono stati quelli con la Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup.

DSK Pioneer Investments farà ora rotta verso Palma di Maiorca dove verrà sottoposto a una serie di manutenzioni programmate utili a preparare la barca in vista della stagione 2011.

Classifica provvisoria
1. DSK Pioneer Investments, 3-1-5, pt. 9
2. Emma, 1-4-7, pt. 12
3. Mistery, 4-2-6, pt. 12
4. Astro del Est, 7-5-1, pt. 13
5. White Lie, 2-3-8, pt. 13
seguono 16 scafi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>