Sabato l’ultima tappa del Wakeboard Tour del Lario 2010

di Redazione 157 views0

Spread the love

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’ultima e decisiva tappa del Wakeboard Tour del Lario 2010. Dopo la pausa estiva gli scinauti si ritroveranno infatti sul ramo comasco del Lario, a Lezzeno, sabato 18 settembre, per le sfide decisive a pelo d’acqua. L’organizzazione della tappa finale sarà ancora una volta affidata ai due club di casa il Jolly Racing Club Wakeboard e il Morgan.
Si inizierà di prima mattina, alle 9, con l’apertura del “Villaggio Wakeboard” nell’area manifestazioni di Lezzeno e, un’ora dopo, inizieranno le fasi eliminatorie. A seguire le finali nel pomeriggio e le premiazioni. Al termine l’attesa grigliata che porrà la parola fine ad una stagione decisamente importante per il wakeboard e per il Tour del Lario. Nello specifico sarà grande lotta. In particolare nella categoria Open Men, la più prestigiosa, dove a contendersi il successo ci sono due atleti lariani.

Massimiliano Piffaretti (Morgan Lezzeno) è l’attuale leader con 11 punti che dovrà guardarsi le spalle da Matthew Lucini (Sci nautico Como). Peccato per Mathieu Proserpio (Morgan) distanziato di soli tre punti dalla vetta e fermato da un infortunio, a seguito di un incedente stradale, che gli impedirà di lottare per il successo. Nella passata stagione fu proprio quest’ultimo a conquistare la vittoria finale. In palio per il vincitore non solo il trofeo ma anche il prestigioso gioiello creato per l’occasione dallo stilista orafo Carlo Riva di Lecco: una tavola da wakeboard in oro e diamante.
Una ipoteca sul successo finale arriva dalle categorie Intermediate e Beginners dove Gionata Gregorio (Jolly) e Davide Chiari (Wc Yoshi West Garda Padenghe Bs) hanno un vantaggio considerevole sugli inseguitori ma non dovranno fallire. Da seguire con attenzione la categoria Open Ladies dove Giorgia Gregorio (Lezzeno) deve tenere d’occhio la forte rivale Giorgia Conca (Garda Wake Lazise Vr). Incertezza invece sino all’ultimo nelle categorie giovanili Boys, Trolls maschili e femminili.
Insomma a Lezzeno saranno emozioni forti ma soprattutto una festa dello sci nautico e del wakeboard dopo una stagione ricca di appuntamenti.
Ma ecco la classifica parziale del Wakeboard Tour del Lario 2010 dopo le due tappe di Lecco – Open men (da 18 anni): 1. Massimiliano Piffaretti (Morgan Lezzeno – 4-7) p.11; 2. Mathieu Proserpio (Morgan- 7-1) p.8; 3. Matthew Lucini (Sci Nautico Como – 1-5) p.6; 4. Daniel Torok (Ungheria – 5-0) e Nicolò Caimi (Morgan – 2-3) p.5; 6. Alessio Bellati (Wc Yoshi West Garda Padenghe Bs – 0-4) p.4. Open Ladies (da 18 anni): 1. Giorgia Gregorio (Jolly – 7-7) p.14; 2. Giorgia Conca (Garda Wake Lazise Vr – 5-4) p.9; 3. Rachele Terragni (Jolly – 3-5) p.8. 4. Sara Di Lelio (Morgan – 4-0) p.4. Intermediate: 1. Gionata Gregorio (Jolly – 5-7) punti 12; 2. Giorgio Panzeri (Baja Wake Lecco – 3-3) p.6; 3. Massimo Caldera (Morgan – 0-5), Roberto Nadalini (4-1) e Maurizio Montorino (Wakeland – 1-4) p.5; 6. Filippo Scuri (Italian Wake Gardone Bs – 2-1) e Gabriele Castellani (1-2) p.3. Boys (10 – 18 anni): 1. Mattia Gregorio (Jolly Lezzeno; 7-7) p.14; 2. Samuele Luppi ( Jolly – 5-5) p.10; 3. Carlo Terragni (Jolly – 4-4) p.8; 4. Lorenzo Soprani (Jolly – 3-3) p.6. Trolls femminile (fino a 10 anni): 1. Alice Virag (Jolly – 7-7) p.14; 2. Chiara Virag (Jolly – 5-5) p.10; 3. Giulia Molinari ( Morgan – 0-4) p.4. Trolls maschile (fino a 10 anni): 1. Alessandro Lisi (Morgan – 7-7) p.14; 2. Matteo Callori (Jolly – 5-5) p.10; 3. Gabriele Iannotta (Wakeland Pacengo Lazise Vr – 0-4) p.4. Beginners (oltre i 18 anni per neofiti): 1. Davide Chiari (Yoshi – 7-7) p.14; 2. Davide Balbiani (Baja Wake Lecco – 3-3) p.6; 3. Paolo Uberti (Yoshi – 0-5) e Michele Valeriani (5-0) p.5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>