Terza tappa dell’invernale di marina di Ravenna.

di Redazione Commenta

Spread the love

Domenica scorsa a Marina di Ravenna in mare c’era una doppia sfida: quella agguerrita come sempre tra gli oltre 140 iscritti nelle tre classi, ORC, Open e Vele Bianche e quella lanciata da Pianeta Mare.
Tessa Gelisio, la popolare conduttrice aveva come missione per la puntata che andrà in onda il prossimo 21 febbraio 2010, quella di scoprire se il team Lightbay – certificato Iso 9000 Iso 14000 – poteva vincere e dimostrare così che agonismo e attenzione all’ambiente possono andare di pari passo. La missione è stata compiuta: il Farr40 di Alberini con il suo equipaggio ha chiuso al 1 posto nella sua classe Open Golf e c’è stata festa in banchina.
Dopo la regata Tessa e tutta la troupe hanno goduto della tradizionale ospitalità del circolo: ha pranzato con gli ottimi passatelli di Rita con tutti i regatanti, intervistandoli e chiacchierando di vela di mare di sport.

Uno po’ di scompiglio in banchina, ma non in mare, dove si è disputata una meravigliosa regata in condizioni di vento ottimali: circa 15 nodi. Un po’ di onda lunga ha creato un pizzico di difficoltà per i timonieri, ma ha anche regalato uno spettacolo in mare davvero unico.
Dopo tre regate la classifica prende forma ed iniziano a circolare i primi nomi che potrebbero entrare nella rosa degli ammessi di diritto al campionato europeo ORC che si terrà in Sardegna il prossimo 2010. Eccoli: ORC 1-2: Vahinè 5, a 3 punti, quindi Pixel a 8 e Claro Que X a 10. ORC 3: Lunica a 3 punti, quindi Settimo Cielo a 7 e Pallino a 9. ORC 4 Valentina 4, Itaca a 5, Asterix a 11; ORC 5: Enrica a 5, Teodolinda a 6, Mon Amour a 7 Orc Crociera: Pegaso a 5, Blue Reef a 6 e Taipi a 7