I Cantieri navali Di Donna presentano la Serapo 38

di Redazione Commenta

Ancora una volta i Cantieri Navali Di Donna ampliano la propria gamma con la nuova arrivata Serapo 38, dal design accattivante. Sia internamente che esternamente l’imbarcazione si propone all’insegna del comfort e sicurezza. Gli esterni sono caratterizzati da un pozzetto al coperto in cui trova posto sul lato destro un mobile con cucina, totalmente a scomparsa e attrezzata, mentre sul lato sinistro un ampio divano a C con tavolo, che all’occorrenza può facilmente trasformarsi in un prendisole. Dal pozzetto esterno si accede molto alla pedana di poppa attraverso un’apertura, sotto la quale è alloggiata la passerella a scomparsa. Dalla pedana, che può ospitare un tender, si accede ad un vano chiuso da un portello servo-assistito che permette l’alloggiamento della zattera di salvataggio e le varie dotazioni di bordo. A completamento dell’area di coperta troviamo un ampio prendisole di prua con divano. Sotto coperta, lo studio degli spazi unitamente al design raffinato ha permesso la realizzazione di una cabina armatore di prua e una seconda cabina doppia per gli ospiti, entrambe servite da uno spazioso bagno con doccia, una dinette ampia e luminosa (trasformabile in due ulteriori posti letto).

Dettagli tecnici
lunghezza f.t.: 11,88 m;
baglio max: 4,00 m;
pescaggio: 0,68 m;
dislocamento: 10,50 t;
serbatoio carburante: 1.200 lt;
serbatoio acqua: 400 lt;
velocità max: 33 nodi;
motorizzazione: 2×370 hp.