Tutto pronto sul Garda per Trofeo Gorla, Mondiale Tornado e Centomiglia

di Redazione Commenta

Gli eventi della “Centomiglia velica del Garda” si aprono venerdì 28 agosto, alle 17 e 30, con la cerimonia di presentazioni delle Nazioni partecipanti alle regate del Trofeo Gorla, Mondiale Tornado e 59° Centomiglia-MultiCento-Cento People. 10 le bandiere del Mondiale, dall’Australia alla Spagna, dal Belgio alla Germania, compresa una nutrita pattuglia italiana, 18 nazioni per il Gorla che saliranno a 21 per la Centomiglia e la MultiCento. Tre regate di valenza internazionale più altrettanti tanto contorno, i “100Eventi del Sole Mio”. Si andrà avanti così fino al 6 settembre quando alle 17 e 30, sempre nella piazzetta di Bogliaco di Gargnano, si svolgeranno le premiazioni. La base del Mondiale sarà presso la sede del Circolo Vela Toscolano-Maderno dove è stato allestito un mega tendone in grado di ospitare i 40 team partecipanti. Il Trofeo Gorla si correrà domenica prossima (30 agosto) con partenza alle ore 8 e 30 da Bogliaco, rotta a nord, boe di passaggio a Torbole, lungo la riva del Trentino, passaggio all’isola del Trimelone, in territorio Veneto, arrivo a Bogliaco. Per la 50Miglia dei multiscafi la gara scatterà da Toscolano alle 8 e 20, dove nel pomeriggio si disputerà la “Pratic race” per i Tornado. Nelle piazzette di Bogliaco e Gargnano sarà un susseguirsi di manifestazioni, da “Cento con Gusto” (presso tutti i ristoranti), ai “Cento con Arte” promossa dall’associazione culturale Apice, musica, danze, esibizioni, video, la diretta sul Canale di Sky 830 (a cura di Ismmedia), il tutto innaffiato dai vini del Chiaretto del Garda Classico Bresciano e del Bardolino Doc, partner ufficiale.

Gare e feste porteranno qualcosa come 12 mila presenze turistiche in tutta l’area della Riviera dei Limoni e, in particolare, nelle località di Gargnano, Bogliaco, Toscolano-Maderno e Gardone Riviera. Nonostante i “venti di crisi” gli organizzatori del Circolo Vela Gargnano si attendono dalle 250 alle 300 imbarcazioni, grazie anche al Campionato del Mondo del Catamarano Tornado, ospitato sulla spiaggia di Toscolano e per la co organizzazione con il Club velico locale. Con le gare di Gorla, Mondiale e Centomiglia si dovrebbero superare le 500 imbarcazioni complessivamente iscritte. L’incremento maggiore si registrerà nelle prove della 50Miglia, il Gorla dei Multiscafi e la MultiCento con oltre 50-60 scafi al via. Le persone imbarcate tra le varie flotte saranno più di 4 mila; in 300 potranno salire a bordo del battello della Navigarda che seguirà la gara su tutto il periplo del lago nella giornata del 5 settembre. Quattro Troupe televisive, due regie, 12 telecamere, seguiranno la gara che presenterà una serie di collegamenti sulle tv locali dell’area del Garda e le province di Brescia, Verona, Mantova, Cremona. Le immagini delle gare andranno in onda sui vari canali della Rai, nel programma “Controvento” di Odeon Tv, in ambito Internazionale su “Sailing” di Eurosport (54 nazioni collegate), su “Sky sport 3” in Inghilterra, su “Fox tv” negli Usa.