Grand Banks Club Italia

di Redazione Commenta

Nasce il Grand Banks Club Italia, associazione che riunisce tutti i proprietari di yacht Grand Banks Italiani. A fine giugno, a Cala Galera il primo raduno al quale parteciperanno ben 20 imbarcazioni.
Questo Club al quale aderiscono in forma del tutto volontaria i proprietari ed i simpatizzanti GB, ha come mission quella di assicurare attraverso uno scambio continuo di informazioni, suggerimenti ed esperienze come poter vivere al meglio il proprio Grand Banks.
E’ importante sottolineare come il Club sia aperto anche alla categoria dei simpatizzanti, ex proprietari ed utilizzatori di lungo periodo, perché anch’essi hanno goduto di una innovazione continua perseguita nel pieno rispetto della tradizione Grand Banks e della cura che viene insistentemente prestata dal cantiere e dalle sue maestranze per assicurare a chiunque sia a bordo, il pieno godimento del mare.

Attraverso il sito www.gbci.it il Club curerà tutto ciò attraverso una newsletter quadrimestrale ed un forum aperto ai soli soci. Il Club si attiverà per trovare nuovi partner operativi che attraverso convenzioni e accoglienze forniscano ai soci del GBCI quelle attenzioni di cui fa sempre piacere essere oggetto.
Il Presidente contatterà le altre associazioni Grand Banks sparse nel mondo per allacciare nuove e durature relazioni al fine di realizzare un network tra coloro che a diverse latitudini hanno operato la stessa consapevole scelta. Ciò servirà ad avvicinare culture e stili di vita diversi che hanno in “Grand Banks” un denominatore comune. Il Club nasce con grande determinazione e serietà d’intenti e ci attendiamo da quanti lo vorranno una partecipazione attiva ed un po’ scanzonata che permetta a tutti di sentirsi in piena armonia.