Conto alla rovescia per il Circuito Audi MedCup 2009

di Redazione 122 views0

Spread the love

A sette giorni dal primo evento del Circuito Audi MedCup 2009, il City of Alicante Trophy, è iniziato il conto alla rovescia per i 12 TP52 e i sei GP42 partecipanti. Equipaggi e shore team si preparano a sollevare il sipario di quella che si prospetta una stagione molto intensa e combattuta.
La maggior parte della flotta della TP52 Series si è riunita a Valencia per completare i controli di stazza ed effettuare alcuni test sull acqua.
“Vedere le barche che si allenano e constatare l’altissimo livello di preparazione raggiunto è sempre eccitante”, dice il Direttore tecnico del Circuito Audi MedCup Nacho Postigo. “Avere tre nuove imbarcazioni – Emirates Team New Zealand, Artemis e Matador – che si preparano per scendere in acqua, poi, mi rende felice. Dovrebbero essere in mare questa settimana.”

Mentre le due barche costruite in Nuova Zelanda ‘assaggiano’ le acque mediterranee, Matador – la barca di Alberto Roemmers – si allena a Palma dove il team principalmente argentino ha vinto le regate di Palma Vela. Il campione in carica dell’Audi MedCup – Quantum Racing – invece, ha già alle spalle 12 giorni di solido allenamento a Valencia e sta davvero curando i dettagli finali.
Anche se lo spettacolo vero sarà in mare, a terra l’organizzazione ha pensato a tutto per intrattenere team, pubblico, sponsor e giornalisti con una serie di attività collaterali, cominciando proprio da un fantastico ‘Villaggio Regate’ un’esibizione, giochi interattivi e cinema e uno schermo gigante per seguire le regate dal vivo.

(Photo: ©Nico Martinez)