Campionato Invernale del Tigullio: la quarta prova

di Redazione Commenta

Prima prova del 2009 (quarta assoluta) per il 33° Campionato Invernale Golfo del Tigullio, organizzato dal Comitato Circoli Velici del Tigullio. Dopo la sosta natalizia, in Italia regna il gelo ma a Lavagna, invece, l’ 11 Gennaio è stata una splendida giornata di sole ad accogliere le ottanta imbarcazioni partecipanti. Contrariamente alle previsioni atmosferiche, il vento (6-8 nodi) è calato a fine mattinata negando l’opportunità del bis ma lo spettacolo, sotto il profilo qualitativo, non manca.

La overall ORC è stata guidata da Low Noise di Giuseppe Giuffrè davanti a Despeinada (Italo Borrini) e Jonathan Livingston di Giorgio Diana.
Nella classe 1, è stato proprio Jonathan Livingston a ben figurare conquistando il successo di giornata davanti a Timeriesci (Luca Lualdi) e Argo (Luciano Manfredi). Nella classe 2 ha brillato la stella di Plcx (Pattofatto Leone e Chiara): secondo Amelie (Clavarino-Profumo), terzo Capitani Coraggiosi 2 (Felcini, Santoro). La classe 3-4 ha sorriso ad Ala Bianca, capace di precedere Low Noise ed Express (Giorgio Turchetti).

Nella overall classe IRC queste le prime tre posizioni: Fremito d’Arja, Just a Joke e Valhalla. Oggi è Chestress2 a spuntarla nelle classi 1-2 davanti a Jeronimo (Roberto Quattro) e Jam (Marco Fantini). Classe 3 griffata Fremito d’Arja (Dario Levi): alle sue spalle Johny Come Late (Marco Facca) e Just a Joke (Marcello Maresca). E’ ancora Celestina 3 (Campodonico, Frixione, Solari, Vernengo) a dominare le classi 4-5 davanti a Falco (Adelaide Giromella) e l’Uomo del Faro (Marco Olivieri).

Jeniale (Massimo Rama) si è mantenuto in testa alla Overall e ha vinto una regata molto equilibrata nei J80: a seguire, Valentina e Montpres. Ancora Giochelotta, sempre più saldamente in testa nella Overall della classe X35: vani gli attacchi di XTrifix e Maolca, secondo e terzo.

Ci dispiace non aver potuto disputare due prove come lasciavano immaginare le previsioni atmosferiche – racconta il deus ex machina -. Lo spettacolo non è comunque mancato perché l’Invernale è ormai entrato nel vivo”.

Si tornerà a gareggiare sabato 24 gennaio: sarà in programma una giornata di recupero dopo le due prove rinviate a novembre e dicembre per maltempo. Un week end di grande vela, quindi, perché tutti gli equipaggi saranno in gara anche domenica 25 gennaio per la penultima giornata del 33° Campionato Invernale Golfo del Tigullio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>