Arredamenti Porto, consuntivo 2008 e progetti per la prossima stagioneA conclusione delle celebrations per i venti anni di attività dell’azienda, iniziate lo scorso anno con una grande festa nella sede storica di Genova e con la pubblicazione di una nuova brochure illustrativa delle attività, delle facilities e dell’attuale organizzazione per quanto riguarda l’arredamento ed il general refitting dei grandi yachts, verrà diffuso, dopo il salone di Monaco, un libro sulla storia molto particolare di Arredamenti Porto. Un libro che narra il percorso che ha portato l’azienda genovese a diventare un punto di riferimento europeo nella realizzazione di magnifici arredi per grandi yachts per i principali cantieri italiani ed europei e, come Cantiere, a progettare, organizzare ed eseguire alcune delle più complesse operazioni di refitting generale e di trasformazione di megayachts realizzate in Mediterraneo negli ultimi anni.

Anche la ventunesima stagione ha visto ritornare alcuni clienti storici ed acquisirne nuovi, per lavori di manutenzione e refitting: ancora refitting degli arredi e manutenzione generale per il Force Blue, 65mt, giunto alla sua settima sosta tecnica presso il cantiere, e miglioramenti ed ammodernamenti tecnici anche per Sea Jewel, 52 mt , durante la consueta sosta tecnica invernale.; importante l’intervento effettuato per il nuovo Armatore su NOMAD, ex-Floridian, 70mt, con lavori agli arredi interni ed esterni, la creazione di una nuova cabina e di una nuova zona pranzo e BBQ esterna, e molte altre migliorie tecniche ed estetiche. E ancora Indian Princess, 58mt, rinominato SOUTHERN CROSS III per il nuovo Armatore, all’ormeggio di Arredamenti Porto per lavori interni di ammodernamento e per il rifacimento della coperta in teak. Si prevede un ritorno di tutti i quattro yacht citati nella stagione 2008/2009 per altri lavori.

Sempre nel 2008, Arredamenti Porto ha ultimato anche i lavori di pitturazione allo scafo e alla sovrastruttura del M/Y Insigna, 55mt, gli interventi in bacino e alla parte meccanica del M/Y Gin Tonic, 38 mt, e i lavori generali di manutenzione per il S/Y Aurore, 50mt. Sempre in stagione 2007/2008 sono stati eseguiti due grandi lavori di ricostruzione ed ammodernamento di arredi ed impiantistica : RADIAL, 45mt, e LELANTINA, un sailing yacht di 26 metri disegnato nel 1929 dal celebre architetto John G. Alden.

Per quanto riguarda il primo, i lavori sono iniziati a Napoli nella primavera 2007, con il rinnovo degli arredi dei saloni su progetto dello Studio DeJorio del Main e Upper Deck, e proseguiti a Genova nell’inverno 2007/2008, con la demolizione completa degli arredi del Lower Deck, il rinnovo di tutti gli impianti tecnici ed il rinnovo totale degli arredi delle cabine Armatore ed Ospiti: si completa cosi la ricostruzione a nuovo – in uno stile moderno ed elegantissimo – di questo classicissimo yacht che più o meno gli stessi anni di Arredamenti Porto.

Su LELANTINA, l’intervento concordato con il nuovo proprietario è stato ancora più radicale: il veliero è stato disalberato e messo a secco, sono stati rimossi tutti gli arredi e gli impianti e demolita la coperta sino ad arrivare a mettere in luce la struttura in acciaio, vecchia di oltre 70 anni, solidissima ma con qualche zona danneggiata. Rimessi a nuovo scafo e strutture metalliche, rinnovati tutti gli impianti ed i componenti, incluso motore Principale e Generatore, sistema EVAC e trattamento acque, tubi, condizionamento, impianto elettrico. Anche la coperta è stata ricostruita, come pure l’arredamento interno ed esterno, riutilizzando per quanto possibile i componenti originali restaurati. L’Armatore ha provveduto direttamente alla pitturazione dello scafo e al restauro dell’armatura velica.

Il risultato finale è il completo recupero e restauro di questa signora del mare, classe 1937, che dopo un anno di lavori ripartirà da Genova a fine Settembre, pronta ad affrontare altri 70 anni di avventure. Ma l’attività di Arredamenti Porto non finisce sul mare di Genova. Anche Mornese, il centro operativo per le commesse riguardanti i NEW INTERIORS, ha lavorato molto nella stagione 2007/2008, producendo arredi per i principali cantieri italiani : e lo ha fatto utilizzando personale specializzato, i grandi spazi disponibili e la tecnica del premontaggio di ambienti completi. A Marzo 2008 sono stati ultimati, per conto di Azimut Benetti di Livorno, gli interni del FB245, M/Y Amnesia, mt 59, (cabine ospiti e armatore, scale saloni, timoneria, sala radio, Crew pantry) e nel mese di agosto 2008, per il cantiere T.Mariotti di Genova, gli interni di AMY 54, mt. 54: saloni Main Deck e Upper Deck, quartiere Armatore, timoneria e sala radio, sala gym.

In consegna il prossimo ottobre, sempre per Azimut Benetti, i nuovi arredi della costruz.FB247, in particolare il quartiere Armatore al Main Deck e l’Upper Deck completo. Numerose le commesse in previsione per la prossima stagione 2008/2009 : realizzazione e montaggio a bordo, per conto Armatore, di tutte le zone Armatore ed Ospiti del M/Y Ancora, 45mt., in costruzione presso i Cantieri Baglietto a Spezia, su progetto Artline, e le stesse aree su un 44mt per conto dei Cantieri San Lorenzo di Viareggio, su progetto Pascosky, a cui dovrebbero seguire altri progetti; progettazione e costruzione degli arredi per le zone nobili di un 75 mt. in costruzione oltreoceano, che verranno montati con nave a Genova nella seconda metà del 2008. Sono allo studio infine diversi progetti per arredi di altri grandi yachts in cui lavoro ed ottimismo non mancano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>