AlpEnergie Maolca chiude la trasferta al Campionato Mondiale X-35

di Redazione 229 views0

Spread the love


L’ultima giornata a Cala Galera è stata caratterizzata da vento teso e cielo soleggiato per la chiusura dell’X-35 World Championship, organizzato dallo Yacht Club Italiano e dal Circolo Nautico e della Vela dell’Argentario con la partnership di Rolex. Una squalifica per partenza anticipata con bandiera nera issata dalla barca comitato occorsa durante la prima delle due prove odierne ha funestato la giornata di AlpEnergie Maolca che chiude il Campionato al 46esimo posto.

Manfredi Vianini Tolomei, armatore e timoniere dell’X 35 sponsorizzato dalla multinazionale dell’energia sintetizza così il campionato Mondiale e l’intera stagione appena conclusi: “Anche le squalifiche e le proteste fanno parte di una regata come un Campionato Mondiale. Abbiamo appreso che un’esperienza come questa va affrontata in tutte le sue componenti. Non solamente con le performance in acqua ma anche con la conoscenza e lo sfruttamento del regolamento, fino al più piccolo dettaglio. Detto questo, sono soddisfatto per come l’equipaggio del Maolca AlpEnergie ha gestito la competizione. Questa prima stagione su un monotipo così impegnativo come l’X-35 affrontata con il fondamentale supporto di AceaElectrabel che ci ha sostenuto con il suo prodotto verde AlpEnergie, ci dà modo di prepararci per la stagione ventura con in testa ben chiari i punti su cui lavorare per arrivare agli impegni del 2009 come uno degli equipaggi da battere”.

Al termine delle dieci regate disputatesi a partire da mercoledì 24 settembre fino a oggi sabato 27, L’Irascibile di Alberto Signorini è Campione del Mondo X-35 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>