Spread the love


La giornata dedicata alla regata lunga, della sesta tappa del circuito Tp52 Audi Med Cup Trofeo del Portogallo , ha deluso le attese, causa la mancanza assoluta di vento. Vascotto e compagni hanno il tempo di riposarsi e di gustare una giornata di riposo, ma sopratutto per verificare i settings della barca. L’imbarcazione del binomio Matte-Orlandi sarà pronta domani per dimostrare le reali potenzialità dello scafo disegnato da Vrolijk e costruito interamente in Italia dalla Carbonlab di Albino Scarpone. Domani 19 settembre, sono previsti tre bastoni, tempo permettendo con inizio alle 13.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>