Spread the love


Dopo due giorni di regate mozzafiato e scontri all’ultima virata si sono concluse ieri le prime fasi eliminatorie del St. Moritz Match Race, regata del Circuito Mondiale di Match Race dell’ISaF. I dodici equipaggi in gara sono stati suddivisi in due gruppi (A e B) in base alla posizione nella classifica provvisoria dell’ISaF; ogni gruppo si è scontrato dunque in un girone round robin eliminatorio (tutti contro tutti) formato da 5 regate.

L’equipaggio di Mascalzone Latino, cui skipper è Jes Gram-Hansen, è stato protagonista di 3 match su 5, nelle quali ha battuto fortissimi timonieri quali Ian Williams, vincitore in carica del ISaF Match Racing World Champion e leader attuale della classifica del World Match Racing Tour, Peter Wibroe (Wibroe Sailing Team) e Torvar Mirsky (Mirsky Racing Team). Paolo Cian del Team Shosholoza e Adam Minoprio di Emirates Team New Zealand/Black Match Racing hanno avuto la meglio sui Mascalzoni.

“Siamo soddisfatti del risultato fin qui raggiunto – ha commentato al termine della prima fase di regate il timoniere Jes Gram-Hansen – ora dobbiamo essere concentrati per i quarti di finale dove il gioco inizia a farsi molto duro…” I Mascalzoni, vincendo 3 match (3 punti totali), hanno guadagnato il 2° posto nella classifica del Round Robin B, che ha visto primeggiare il team guidato da Adam Minoprio (4 punti). Terzo classificato, parimerito a Gram-Hansen, con il quale ha perso lo scontro diretto, si è piazzato Ian Williams, seguito da Paolo Cian a paripunti con Peter Wibroe, vincitore del match contro Shosholoza (2 punti); ultimo posto per Torvar Mirsky, il quale ha totalizzato una sola vittoria.

A superare il girone eliminatorio nel Round Robin A – l’altro gruppo formato anch’esso da 6 equipaggi – sono stati Sebastian Col (1° con 4 vittorie), Eric Monnin (2° con 3 punti) e Mathieu Richard, 3° parimerito a Monnin – contro il quale ha perso – e a Björn Hansen, battuto da Richard e classificatosi dunque quarto. I primi tre equipaggi di ogni Round Robin (A e B) hanno accesso diretto ai quarti di finale, gli altri team si scontreranno invece ancora una volta in un girone di ripescaggio e solo i primi due potranno accedere ai quarti di finale.

L’equipaggio dei Mascalzoni in questa fase successiva si dovrà battere contro il francese Mathieu Richard, primo nella classifica dell’ISaF Match Racing. Assieme a Jes Gram-Hansen regatano Rasmus Køstner, Christian Kamp, Chris Keene e Frede Sparvath del Mascalzone Latino Match Racing Team. Oggi si svolgerà il girone di ripescaggio e avranno inizio le regate dei quarti di finale. La manifestazione si concluderà domenica 7 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>