Dalle ruote alle onde. In occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, abbiamo deciso di mandare tutti… a fare un bagno! Poiché Misano Adriatico è una bellissima località sul mare e il Gran Premio si svolge in un periodo molto favorevole all’ultima tintarella dell’estate, gli ultimi giorni di agosto, Red Bull ha deciso di dare il pretesto a piloti e giornalisti per spostarsi per una volta dai paddock e dalla pista prima della MotoGP, fare due passi e raggiungere la Litoranea Nord.

In occasione della Moto GP week, settimana di eventi organizzata in collaborazione con il comune di San Marino e la riviera di Rimini, si è tenuta questa mattina presso il bagno 13 di Misano Adriatico, la Red Bull Aqua Battle, la prima gara su moto… d’acqua, dedicata a piloti del motomondiale, a numerosi Vip appassionati di due ruote e ai giornalisti, per una volta non separati dal microfono o dal registratore, ma uniti dallo stesso obiettivo: conquistare una bella vittoria acquatica.

Tra i piloti che hanno partecipato alla gara, un concentratissimo Andrea Dovizioso, che in attesa di un’altra ottima prestazione in pista in MotoGP non vedeva l’ora di far vedere la sua classe anche in acqua, oltre all’atleta di Super motard Ivan Lazzarini e al campioncino in gara al Campionato Italiano Velocità, Lorenzo Savadori. A far loro compagnia in acqua, molti centauri del motomondiale e della FMX, tra i quali Mattia Pasini, Raffaele De Rosa, Alvaro Dal Farra e Max Bianconcini, e numerosi nomi noti dello spettacolo, quali la mitica voce del motomondiale Guido Meda, Patrick Ray Pugliese dal Grande Fratello 4, “la Iena” Elena Di Cioccio e Vic di Radio Deejay, e alle prese con una disciplina così entusiasmante come le moto d’acqua.

Il format di gara era semplice, e prevedeva una gara uno contro uno ad eliminazione, dagli ottavi di finale, passando per i quarti e le semifinali, fino a raggiungere l’ultimo duello, che ha decretato il vincitore della Red Bull Aqua Battle. Al termine di una gara quanto mai faticosa e serrata, l’ha spuntata il roder di motocross freestyle Max Bianconcini, che ha superato in finale Lorenzo Savadori. Sul grandino più basso del podio Andrea Dovizioso, che ha vinto la finale per il terzo posto contro Mattia Pasini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>