Spread the love

Nell’ambito della 5° tappa del Circuito Tp52 MedCup, oggi si è svolta la prima giornata di regate del Trofeo Città di Murcia. I 18 nodi del vento nelle ore centrali del giorno sono stati di buon auspicio per l’AUDI Q8 Sailing Team, dopo la pausa forzata di Puerto Portals. La rottura dell’albero avvenuta durante quella regata ha, infatti, costretto la squadra ad un periodo di lungo lavoro e oggi i ragazzi di Riccardo Simoneschi hanno potuto lasciarsi alle spalle giornate molto faticose. Di tre prove previste, solo due sono state portate a termine. La terza prova, infatti, non è stata disputata a causa dell’instabilità delle boe, dovuta alla notevole lunghezza delle sagole d’ancoraggio necessaria per il fondo del mare, oltre gli 80 metri nel campo di regata. Le prime due prove, invece, sono state vinte rispettivamente da Bribon e Quantum, mentre il team di Audi TP52 powered by Q8 si è aggiudicato l’ottava e la settimana posizione.

Purtroppo questo è stato il prezzo da pagare per l’interruzione obbligatoria, che ha impedito di lavore sui miglioramenti necessari per queste imbarcazioni, vere formula 1 del mare. Ma le prove hanno dimostrato ancora una volta la tenacità di tutto il gruppo, in particolare nella seconda prova dove la barca è riuscita a rimontare. La regata riprende domani con la terza e ultima prova. Finalmente l’Audi Tp 52 Sailing Team powered by Q8 può tornare a riassaporare, in mare, il gusto della competizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>