Lavoro no stop nelle sale del Circolo Vela Gargnano (che ha tra l’altro annunciato la sua presenza alla prossima Coppa America con il nuovo consorzio “Green Comm Challenge”) in vista degli eventi della Centomiglia. Saranno tante regate da fine agosto alla fine di settembre, i “100e20” (CentoEventi) di musica ed eno-gastronomia nella settimana tra Gorla e Centomiglia.

La lunga varie manifestazioni avranno inizio il 29 agosto e fino al 6 settembre sarà un susseguirsi di sfide veliche, feste, serate a tema dedicate alla eno gastronomia del territorio gardesano, il tutto negli spazi del Pala Amica Chips (al porto Nuovo di Bogliaco), sotto l’attenta regia di Alessandro Readelli de Zinis e gli chief di Borgo alla Quercia, la collaborazione della Riviera dei Limoni e degli Assessorati al turismo dei comuni di Gargnano e Toscolano-Maderno, la Strada dei Vini, il Garda classico bresciano.

Una festa finale il 27-28 settembre vedrà protagonisti i piccoli dell’Ospedale dei Bambini di Brescia e l’Associazione Bambino Emopatico con la regata “Childrenwindcup”. Tra i vari testimonial ci saranno la signora Coriandoli, alias Maurizio Ferrini, le ex glorie del calcio: Spillo Altobelli e Gigi Maifredi. In questa occasione la produzione del film “007 Quantum”, il 22 film della saga di James Bond, girato lo scorso aprile sul Garda, consegnerà alla Riviera dei Limoni una ambulanza 4×4 destinata a tutta la popolazione dell’alto Garda.

Il programma sportivo prevede dal 29 agosto il Campionato Italiano Asso 99, il 31 agosto la 42° edizione del Trofeo Gorla e la 50Miglia per i multiscafi, il 6 settembre con la 58a Centomiglia per monoscafi, la MultiCento e la CentoPeople per i progetti di vela terapia, compreso quello di “Hyak” della Aod di Desenzano e del Cps di Salò, adottato dal Circolo Vela Gargnano.

Sul piano delle partecipazioni sono già arrivate le prime conferme per le regate di Centomiglia e di MultiCento. La prima giunge dagli Stati Uniti con l’iscrizione dell’ Extreme 40 “Tommy Hilfiger”, nuovamente affidato a Randy Smyth, leggenda dei multiscafi, due medaglie olimpiche, 15 titoli mondiali con vari cat e trimarani, la Coppa America, vittoriosa, con Dennis Conner nel 1988 a bordo del maxi cat “Stars & Stripes”, il primo posto l’anno passato nella regata del Circolo Vela Gargnano, il suo nome nell’ albo d’oro dopo l’olimpico austriaco Andreas Hagara e Giovanni Soldini, primi nell’edizione d’esordio. Nelle flotte dei cat più piccoli potrebbe esserci il primatista atlantico Vittorio Malingri.

Certo è l’olimpionico svedese Goran Marstrom (bronzo alle Olimpiadi di Mosca) con il suo velocissimo “M20”. Tra i classe libera sono confermati “Clandesteam” con un equipaggio del Circolo Vela Gargnano comandato dallo skipper di casa Larcher, gli armi ungheresi di “Principessa” e “Raffi.Ca”, lo scafo britannico “Full Pelt” con l’olimpionico Jo Richards, ennesima medaglia olimpica. Dal 16 al 21 di settembre il Circolo Vela Gargnano sarà a Trapani per il Match-Race di Grado 1 della “20° Cento Cup” co promossa con la Provincia di Trapani, Velaevento e il Trapani Yacht Club. I partners delle regate gardesane saranno “Aria” (unico operatore nazionale WiMax – internet senza fili e voce), la griffe “Marina Yachting”, “Amica Chips”, il Gruppo Burgo, il Consiglio Regionale della Lombardia, la Riviera dei Limoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>