Circuito Audi MedCup, una buona media per CHI 2110 Mutua Madrilena

di Redazione Commenta


La seconda giornata di regate a Puerto Portals è stata caratterizzata da un sole cocente ed un bel vento oscillante tra i 12 e i 15 nodi: condizioni che hanno regalato emozioni e spettacolo sul campo di regata eletto a teatro della 14ma Regata Breitling, manifestazione valida come quarta tappa dell’Audi MedCup 2008.

Lo start è arrivato puntuale alle 13.05. Grande affollamento sul “pin”, scelto dai tattici di buona parte della flotta come “target” per il via. Bribon la spunta su tutti. Alla prima boa Audi Q8 detta legge davanti al solito Mean Machine, Mutua è dodicesima. A questo punto Vascotto sceglie il lato destro (opposto a tutta la flotta) e recupera otto posizioni in un solo lato, a metà regata è quarto. Si continua a ranghi serrati e con numerosi avvicendamenti al vertice della prova. Vince Bribon, davanti a Mean Machine, terza Audi Q8, quarta Mutua Madrilena.

Seconda prova: Mean Machine non concede sconti e si guadagna un’altra vittoria, che rende ancor più consistente il proprio dominio dopo due giornate di regate. La seconda piazza è di Quantum, mentre la terza al “redivivo” Desafio, Mutua Madrilena è quinta.

Mean Machine, il migliore di giornata, non perde tempo e vince anche la terza prova. Una partenza affollata in barca comitato compromette la buona posizione di Platoon e Mutua Madrilena, che allo start vengono richiamati dal comitato per partenza anticipata. Quantum decide di uscire allo scoperto,dimostrando di essere, non a caso, il leader della classifica generale del circuito Med Cup.

La prova viene vinta dal team a stelle e strisce capitanato da Terry Hutchinson, seconda piazza per Matador e terza per Tau Ceramica. Mutua Madrilena conclude in ottava posizione, occupando in classifica generale, la sesta posizione. Mutua Madrilena, sale in quarta posizione nella classifica generale, per Vascotto e il suo team, domani, sarà una giornata estremamente decisiva, dove bisognerà confermare le buone prestazioni dei primi due giorni.

“Abbiamo navigato proprio bene, dimostrato di aver carattere – sono le parole di Vasco Vascotto, skipper e tattico di Mutua Madrilena – tre regate rimontando dalla retrovie in una giornata splendida per regatare, la quarta posizione non è un punto di arrivo ma di partenza. Dobbiamo rimanere concentrati e continuare ad esprimere le nostre potenzialità”.

“La giornata è iniziata sotto una buona stella, con la cancellazione della squalifica di ieri per un’infrazione non commessa – ha commentato Flavio Favini, timoniere di Mutua Madrilena – per quanto riguarda le regate di oggi, dopo la prima bolina, abbiamo sempre effettuato dei recuperi incredibili, complici delle scelte tattiche azzeccate e una conduzione perfetta della barca. Sono tre piazzamenti d’oro quelli di oggi, in previsione della regata costiera di domani. Per quanto riguarda la partenza anticipata della terza “manche”, ci siamo spinti fuori dalla linea con Platoon, effettuando però anche in questa regata una bella rimonta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>