Spread the love


Anche quest’anno il Circolo Velico Pietrabianca ha ospitato la regata nazionale della classe catamarani Formula 18, importante appuntamento di ranking valido per la classificazione ai Campionati del mondo che si terranno in Spagna nel mese di luglio. Il Formula 18 è un catamarano di 18 piedi (circa 5,49 m) dal peso di circa 180 Kg (escluso l’equipaggio) dotato di randa steccata (17 m2), fiocco (3,45 o 4,15 m2) e Gennaker (Spi asimmetrico 19 o 21 mq) per un totale di massimo 42.4 mq di tela, in grado di raggiungere tranquillamente i 20 nodi nelle andature portanti (molto più di un gommone con 25 CV in planata). Uno spettacolo imperdibile vedere trenta imbarcazioni planare in mare.

Nella giornata di sabato si sono disputate tre regate, con una classica termica estiva, vento da nord-ovest di circa 7 nodi, rimasto abbastanza costante sia in intensità che direzione per tutto il corso delle prove. Soltanto nell’ultima regata il vento è calato leggermente ed il campo di regata ha rivelato qualche insidia, con inaspettati buchi di vento. Nelle prime due prove Marco Radman insieme a Agostino Lai del P.D.Fides Time non hanno lasciato scampo ai loro avversari, con due splendidi primi posti. Nella terza prova tuttavia Daniele Saragoni e Luca Filippi del Circolo Velico Cesenatico si sono presi una bella rivincita lasciando il secondo a diversi minuti di distanza.

Domenica il Comitato ha atteso a lungo che ci fossero le condizioni necessarie allo svolgimento delle gare, purtroppo senza esito. Per mancanza di vento la regata si conclude quindi con tre prove senza scarto. Sul podio: terzi classificati Daniele Saragoni e Luca Filippi del C.V.Cesenatico (6,4,1), secondi Marco Radman insieme a Agostino Lai del P.D.Fides Time (1,1,8). Primi Ferrari Ugo e Stella Maurizio del C.V.Dervio (5,2,2). QUESTA la classifica generale definitiva.

La giuria è presieduta dal Sig. Marco Cerri, coadiuvato da Valentina Anguillesi e Andrea Bimbi. I controlli di stazza sono stati eseguiti dal signor Massimo Coccoloni. La manifestazione è stata realizzata grazie alla preziosa collaborazione di Consorzio Circoli Velici Costa degli Etruschi, Circolo Nautico Vadese, Associazione Forzasette e UISP Rosignano e sovvenzionata da Aicam-Aicam sponsor ufficiale degli eventi agonistici del Circolo Velico Pietrabianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>