Stabiavela, quando il mare va incontro alla disabilità

di Redazione 178 views0

Spread the love


Chi l’ha detto che gli sport del mare rappresentano una barriera culturale per i disabili? Parte da questo interrogativo la nuova edizione di Stabiavela, la kermesse patrocinata dal Comune di Castellammare di Stabia, dalla Provincia di Napoli (Ass. allo Sport) e dalla Regione Campania, waterfront perfetto per tutte le attività relative al mare.

Il mondo dei disabili e gli sport del mare: è questo dunque il tema della manifestazione che il prossimo 6 luglio partirà dal porto di Castellammare di Stabia e che vedrà competere i più prestigiosi circoli velici della Campania, appuntamento di cartello nel panorama tirrenico. Sport, cultura, spettacoli, due giorni carichi di iniziative, a cominciare dal convegno organizzato per l’edizione 2008, sabato 5 luglio presso il palazzetto del mare di Castellammare.

“Come ogni anno il nostro obiettivo è quello di avvicinare a questo sport soprattutto i giovani e i non addetti ai lavori – commenta il presidente dell’associazione Stabiavela, Massimiliano di Somma – ma soprattutto dimostrare che si è definitivamente risolto il rapporto che molti ritenevano conflittuale con il mondo dei disabili. Ed è per questo che a sostegno di una competizione sportiva di valore, abbiamo pensato di concentrare una serie di riflessioni costruttive su un tema spesso e volentieri sottovalutato e considerato marginale”.

L’iniziativa godrà ancora di uno sponsor d’eccezione: l’amministrazione stabiese, particolarmente sensibile a sfruttare la risorsa mare in un’ottica di riqualificazione della fascia costiera. “Un momento importante di integrazione sociale, in un contesto culturale che mette insieme i valori della risorsa mare nella nostra Regione e uno sport sano, pulito e sicuro, che può rappresentare davvero un orizzonte concreto per il mondo dei disabili.
Ma anche un’ambizione per tanti giovani che vogliono intraprendere attività sportive”, commenta l’assessore alla politiche sociali del Comune di Castellammare di Stabia, Mariella Parmendola.

Il convegno, che precederà la regata di domenica 6 luglio, negli anni passati ha visto come protagonisti associazioni e circoli impegnati nello sviluppo di progetti legati al mare ed alla disabilità. “Il convegno rappresenta il momento propositivo dell’evento – conclude Di Somma – con la presentazione delle attività future delle associazioni e degli enti già impegnati in progetti che legano il mondo della disabilità allo sport della vela”. Il portale dedicato www.stabiavela.it costantemente aggiornato vi darà tutte le informazioni relative all’evento ed ai progetti futuri dell’associazione.

La manifestazione sarà seguita da un ufficio stampa dedicato, da costanti aggiornamenti web e da un regista che svilupperà un video del convegno. L’evento si concluderà con 
l’estrazione dei premi del concorso “Stabiavela ti premia” indetto da “Blob edizioni e pubblicità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>