Con Nautica Vermell Itama accresce la sua visibilità e la sua presenza sul mercato spagnolo

di Redazione Commenta

Spread the love


Itama fa il suo ritorno per il secondo anno consecutivo nella vibrante capitale spagnola, alla cinque giorni che ha visto oltre 210 aziende espositrici mettere in mostra le proprie creazioni e i propri servizi, il decimo Salòn Nàutico de Madrid. Lo storico cantiere italiano, da sempre uno dei punti di riferimento nel settore degli open di lusso grazie al suo stile senza tempo, ha offerto ai visitatori del Salon del 2008, conclusosi il 12 marzo, le linee classiche e le novità nelle dotazioni del suo Itama Forty, uno dei modelli più rappresentativi del nuovo corso dell’azienda e dello sviluppo della nuova flotta.

L’appuntamento espositivo di Madrid è però solo una delle tante attività che nelle ultime stagioni impegnano il dinamico dealer spagnolo Nautica Vermell. Infatti già ad aprile l’intraprendente partner Itama sarà con le creazioni del cantiere anche al Salone di Palma de Mallorca, mentre si lavora già all’incontro esclusivo riservato agli itamisti che si svolgerà a Formentera il prossimo luglio. Itama e Nautica Vermell inoltre non vorranno mancare nemmeno quest’anno al classico e suggestivo evento della Copa del Rey, in programma tra la fine di luglio e i primi giorni di agosto: non solo una regata ma un appuntamento con la cultura del mare e un grande pubblico, a cui gli scafi bianco-blu contribuiscono in qualità di yacht di supporto, intonandosi perfettamente alla classe aristocratica di questo momento che per gli appassionati di nautica è ormai una tradizione con una platea internazionale.

La capacità di Nautica Vermell di promuovere con grande gusto e creatività l’immagine del brand italiano aveva già portato nelle scorse stagioni importanti risultati sia di visibilità che commerciali in territorio spagnolo: gli eventi organizzati dal dealer hanno infatti sempre saputo veicolare con grande freschezza e originalità la personalità trasparente e di grande fascino di questi open dalla storia unica.

Non a caso ai nuovi dealer di zona acquisiti nel 2007 – Wunder Nautic a Barcellona per la Catalogna e Navegarte a Ibiza – si aggiunge oggi l’importante acquisizione di Ventura Yachts Spain, per l’Andalusia. Mentre proprio Nautica Vermell si prepara ad inaugurare la sua nuova strategica sede a Palma de Mallorca nel prossimo aprile. Un network, quello spagnolo, che moltiplica anche i servizi riservati agli armatori Itama, che così possono contare su quattro Service Point, in corrispondenza della presenza del dealer e dei suoi partner: Mallorca, Ibiza, Sitges (Barcellona) e Puerto Banus (Marbella).

Oggi, a ragione, il panorama spagnolo può dirsi uno dei più favorevoli per il brand Itama. Da un lato una grande prossimità culturale e una clientela attenta ai tipici plus di stile e marinità di queste barche, dall’altro la grande professionalità, esperienza e conoscenza del settore dimostrata da Nautica Vermell fanno del mercato spagnolo lo scenario ideale per un evento particolarmente importante per Itama. Barcellona è stata eletta prima tappa dello speciale evento itinerante a firma Itama che impegnerà il cantiere a partire da giugno. L’Itama Power Circle arriva quest’anno alla sua terza edizione e rappresenterà l’occasione ideale per presentare la nuova creazione del cantiere, l’Itama SeventyFive, che toccherà diverse marine del Mediterraneo, dopo essersi presentato in anteprima mondiale assoluta proprio nelle acque della città catalana.

Itama è parte del Gruppo Ferretti, leader nei motoryacht di lusso con un portafoglio unico di marchi tra i più esclusivi della nautica mondiale: Ferretti Yachts, Pershing, Itama, Bertram, Riva, Apreamare, Mochi Craft, Custom Line e CRN. Il Gruppo Ferretti, fondato da Norberto Ferretti nel 1968, è all’avanguardia nella nautica, grazie alla costante innovazione di prodotto, di processo e alla continua ricerca in campo tecnologico. Le imbarcazioni di lusso sono progettate da un team di oltre 100 ingegneri specializzati (Advanced Yacht Technology) e prodotte nei 22 stabilimenti del Gruppo. Gli oltre 3.000 dipendenti, guidati dal Presidente Norberto Ferretti e dall’Amministratore Delegato Vincenzo Cannatelli, condividono la continua ricerca verso la qualità, l’eccellenza tecnologica, le prestazioni elevate, il design esclusivo e innovativo, massimizzando il comfort e la cura per i dettagli. Un impegno comune e quotidiano che ha portato il Gruppo Ferretti ai vertici della nautica mondiale.

Il Gruppo, che ha chiuso l’anno nautico al 31.08.07 con un Valore della Produzione pari a 933 milioni di € (in crescita del + 21% rispetto ai 770 milioni di Euro dell’esercizio precedente), è oggi presente in 95 paesi, grazie a tre sedi di rappresentanza in Europa, negli Stati Uniti e in Asia e a un network internazionale di dealer, composto da oltre 85 distributori attentamente selezionati, che garantiscono alla clientela del Gruppo la più alta assistenza nelle marine di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>