Campionati di Altura del Ponente – Trofeo Marina di Varazze, Manida e Acamar consolidano il primato nell’ottava prova

di Redazione 240 views0

Spread the love


Vista la pioggia con nevischio e la mareggiata di un sabato quasi da incubo e per nulla invitante, la bella domenica di sole, mare calmo e tramontana a 10-12 nodi è sembrata un sogno che si avvera, sia per le 39 barche partenti sul bastone di quasi 9 miglia (6 per la divisione Diporto) davanti alla Lanterna, sia per il comitato organizzatore.

Concorrenti scalpitanti nella divisione Crociera, con richiamo generale alla prima impetuosa partenza. Alla ripetizione del via, cinque barche sono di nuovo partite in anticipo: per giunta, le temerarie non si sono nemmeno accorte del richiamo e hanno così sprecato una bella regata. Come sempre, Flying Cloud di Davide Noli è sembrata una nuvola in volo: in una fuga veloce, con manovre precise e “semplici”, la bella Millenium 40 ha coperto il percorso alla media di 6 nodi e ha distanziato le avversarie con una progressione inesorabile, staccando Tonno Subito di 4 minuti e Manida del doppio ma, ancora una volta, il rating ha dato ragione a quelle inseguitrici che hanno saputo contenere i distacchi nei limiti critici della formula di abbuono.

Nella divisione Crociera si è imposta Manida, Proto 35′ di Alberto Patrone e Francesco Damonte del CV Cogoleto. Secondo posto per Tonno Subito, First 40.7 di Robert Hayes dello YC Italiano, e terza posizione per Betelgeuse, X-332 timonata da Carlo Ravarini della LNI Milano. Seguono Capitan Carlina di Giovanni Cirio della LNI Alessandria, Idea, RO 330 di Fabio Caroli del CN Varazze, Solidea, Grand Soleil 37 di Stefano Carracino della LNI Savona, mentre Flying Cloud figura soltanto in nona posizione.

Nella Divisione Diporto si è imposta sia in tempo reale sia in compensato Acamar, Grand Soleil 45J di Roberto Grassi del Varazze CN, seguita da Melania, Elan 333 di Bergamasco-Ciavatta e Massa, Iaia 2, Sun Odyssey 42P di Adelio Frixione, Keonda 2, First 33.7 di Giovanni Melioli, tutte tre della LNI Genova Centro. Quinta posizione per la campionessa in carica Sunny 2, Grand Soleil 34 di Roberto Parodi della LNI Genova Sestri.

Dopo otto prove, nella sfida per il Trofeo Marina di Varazze della Divisione Crociera-Regata si consolida il primato di Manida a 17 punti con ben quattro vittorie nel ruolino di marcia (1-5-11-4-1-4-1-1), seguita da Tonno Subito a 20 punti (6-3-1-3-5-3-3-2), mentre Idea rischia di perdere contatto assestandosi a quota 25 (8-8-3-2-3-2-2-5). Decisamente staccate Sices Rosmarina a 31 punti e Alex, che totalizza 35 punti ( senza voler affondare il dito nella piaga, si nota che quest’ultima paga a caro prezzo la partenza anticipata dell’ottava prova che avrebbe altrimenti concluso in seconda posizione, a 31″ dalla vincitrice, e si sarebbe portata a 28 punti, ancora in lizza per il podio ).

Nella Divisione Diporto, Acamar totalizza 11 punti (2-3-1-2-1-1-7-1) e sembra ormai in vista del Trofeo Marina di Varazze, seguita da Iaia 2 a quota 20 (1-1-8-5-3-3-4-3) e da Sunny 2 a 23 punti (6-2-2-1-4-23-3-5), ormai imprendibili per Melania a 30 punti, e per le altre da 50 punti in su.
Nella classifica per circoli è al comando il Varazze C.N., con i punti di Idea e Sices Rosmarina. Penultima sfida per il Trofeo Marina di Varazze il 27 gennaio 2008, a Genova. Le classifiche su www.pegliponente.ge.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>