Moth, prende il via anche in Italia la stagione 2018

di Gtuzzi Commenta

stagione moth

Dopo una lunga attesa da parte di tutti gli appassionati ha finalmente preso il via la Stagione Moth 2018. Si tratta della stagione dedicata alle barche foilanti in singolo e manca ormai sempre meno. Il foiling è ormai una delle discipline che fanno capolino più spesso all’interno del panorama velico internazionale. Chi ha voglia di sperimentare e innovare non può che passare proprio dal moth.

Stagione moth 2018, sale numero degli iscritti

Il moth non è altro che l’unica barca foilante in singolo che sta ottenendo statistiche e risultati fuori dal comune, nello specifico per quanto concerne il numero degli iscritti, che sale anno dopo anno per ciascuna associazione nazionale di classe.

Il grande secondo posto di Bruni

E ovviamente la classe italiana moth sta andando veramente alla grande. Le premesse anche per quest’anno sono davvero ottime. Infatti, tanti regatanti, alcuni anche piuttosto competitivi, si sono iscritti. A dare la sferzata necessaria per crescere sempre di più, però, ci ha sicuramente pensato Francesco Bruni, che ha colto una grande seconda piazza al Bacardi Moth World Championship a Bermuda. Tra l’altro, si lavora in maniera tale che il circuito moth possa ampliarsi in tutto il mondo e l’ingresso in futuro di nuovi partner potrebbe favorire proprio l’organizzazione di uno spettacolare circuito a tappe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>