Riva, varato il 110 Dolcevita

di Valentina Cervelli Commenta

Quando si parla del brand Riva, parte del Gruppo Ferretti, ci si aspetta sempre il meglio ed il varo del 110 Dolcevita ha confermato a pieno titolo le aspettative: un’imbarcazione elegante e sinuosa che acquista leggerezza grazie al fatto di essere prodotta in vetroresina.

La scelta del nome Dolcevita, è come appare evidente un richiamo a Federico Fellini e al fascino tipico dello stile italiano. Questo modello è la nuova ammiraglia della flotta in vetroresina: la prima unità è stata varata in mare a La Spezia, dove il cantiere dedicato alla produzione dei modelli dai 76 ai 110 piedi ha la propria sede. Nonostante il varo è ancora presto per parlare di debutto: quello ufficiale sarà a maggio a Montecarlo, attraverso l’organizzazione di un evento esclusivo.

Come sottolineato in una nota anche questo Riva è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio fondato da Mauro Micheli insieme a Sergio Beretta, dal Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’Ing. Piero Ferrari e dal Dipartimento Engineering Ferretti Group: insomma la ricetta giusta per il successo. Nello specifico il Riva 110’ Dolcevita è un flybridge dal profilo sportivo e dal design impreziosito da vetrate, che tanto in questi mesi stanno dettando la moda. Completando il tutto con inserti cromati, questa imbarcazione è caratterizzata da una combinazione di estetica e funzionalità. Come spiega l’ad del Gruppo Ferretti, l’Avv. Alberto Galassi:

Per il Riva più grande abbiamo scelto il nome di un’epoca che ancora irradia un fascino scintillante. Dolce Vita come canone di stile profondamente italiano, simbiosi felice di saper fare e saper vivere. Navigare su questo incredibile 33 metri è un’esperienza estetica ed emotiva assimilabile alla fascinazione che coglieva chi assisteva al passaggio del Rex, il famoso transatlantico di Amarcord, altro capolavoro del maestro Fellini.

E come dargli torto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>