Elianto, ecco il catamarano senza barriere e sostenibile al 100%

di Gtuzzi Commenta

Elianto

Un progetto tanto importante quanto ambizioso. Ed è diventato finalmente una bellissima realtà. Stiamo parlando di Elianto, ovvero un catamarano a vela senza alcun tipo di barriera architettonica. Un mezzo che si può considerare sostenibile e rispettoso dell’ambiente al 100%. Un progetto che è nato grazie alla Fondazione Mare Oltre, a cui hanno dato un grande contributo anche la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la Fondazione Banca del Monte di Lucca, senza dimenticare il Comune di Viareggio.

Elianto, i portatori disabilità alla scoperta del mare!

Elianto è un’imbarcazione lunga 60 piedi che può ospitare fino a 10 persone. Verrà attraccata nel porto di Viareggio. La sua inaugurazione ufficiale avverrà il prossimo 20 gennaio presso il Club Nautico. Un progetto disegnato, sviluppato e realizzato proprio per permettere anche a chi soffre di disabilità fisiche, psichiche e psicomotorie di approcciarsi al mondo del mare e della vela.

Un’imbarcazione 100% carbon-free

Elianto si caratterizza per offrire tanti spazi importanti, permettendo ai suoi ospiti di godere dell’imbarcazione in tutta la sua lunghezza. E non solo, visto che si tratta di un mezzo completamente sostenibile, che permetterà di solcare il mare senza inquinare. Una sorta di eco-catamarano che otterrà l’energia necessaria tramite i pannelli fotovoltaici. Inoltre, è un mezzo carbon free, ovvero prodotto con materiali non derivati dal petrolio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>