Baltic 142 Custom, primo superyacht al mondo con il sistema DSS

di Gtuzzi Commenta

Baltic 142 Custom

Una delle ultime novità nel settore della nautica è rappresentata dal Baltic 142 Custom. Si tratta di una barca che potrà contare su un Dynamic Stability System addirittura pari a nove metri. Un’imbarcazione che verrà sviluppata interamente in carbonio e il peso di 140 tonnellate ne sarà una diretta conseguenza. Sarà il primo superyacht in tutto il mondo a poter contare su un’ala laterale di ben nove metri.

Baltic 142 Custom e l’ala anteriore da nove metri!

La principale caratteristica del nuovo Baltic 142 Custom sarà proprio l’ala laterale che si potrà far scorrere da una parte all’altra del mezzo. Esattamente al di sotto della linea di galleggiamento. Il Dynamic Stability System non è altro che una vera e propria alternativa al foil. Fino a questo momento, si era notato esclusivamente su imbarcazioni da regata o dalle grandi prestazioni.

I vantaggi del Dynamic Stability System

L’obiettivo del DSS è quello di garantire un miglioramento importante della fase raddrizzante. Inoltre, riesce anche ad apportare una spinta, lieve, verso l’alto. E siccome il Baltic 142 Custom è un’imbarcazione che verrà destinata alle crociere, tutto non può che lasciare a bocca aperta. Infatti, tutte queste caratteristiche renderanno senz’altro più alti i comfort a bordo. E aumenteranno le prestazioni della barca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>